Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: dalle grinfie della Covisoc si salvano solo Catanzaro e Perugia

Lega Pro: dalle grinfie della Covisoc si salvano solo Catanzaro e Perugia

Dopo il Consiglio Federale vengono cancellate otto squadre: Biella, Ivrea, Avellino, Treviso, Sambenedettese, Venezia, Pisa e Pistoiese. La Vigor spera nel ripescaggio. Juve Stabia di nuovo in Prima Divisione?

sede_consiglio_federale

La sede del Consiglio Federale

Lo ha ufficializzato il Consiglio Federale della Figc che oggi ha ratificato le decisioni della Covisoc, la Commissione di vigilanza sulle societa’ di calcio professionistiche. Non prenderanno parte ai prossimi tornei di Lega Pro Biella, Ivrea, Avellino, Treviso, San Benedettese, Venezia, Pisa e Pistoiese. Quest’ultima società aveva presentato ricorso, ma non è stato sufficiente ad iscriverla. Uscendo dalla sede della Federcalcio, il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, si dice tutto sommato soddisfatto: ”Se su 90 squadre ne ho fuori solo 4 (Ivrea, Venezia, Sambenedettese e Pistoiese, ndr) dico che sono  fortunato perché con le stesse regole che applichiamo noi sarebbero fuori 15 societa’ di serie B. Da noi – insiste Macalli – con 100mila euro di debiti si va a casa. In B invece con 10milioni di euro di indebitamento si gioca”. Il presidente della Lega Pro spiega poi di aver chiesto oggi al Consiglio federale una revisione delle regole: ”Perché – spiega – serve piu’ equità. Ho fatto un appello affinché i club non iscritti possano ricominciare dalla Lega Dilettanti con nuove società”. A questo punto si aprirà la stagione dei ripescaggi. Sono quase certe di avere un posto tra i professionisti Nocerina, Sapri, Vico Equense e Spezia, mentra torna a sperare anche la Vigor Lamezia. Juve Stabia di nuovo in Prima Divisione?  (co.ch.)

Related posts