Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mortelliti preoccupa. Servirà un’ecografia per valutare l’entità dell’infortunio

Mortelliti preoccupa. Servirà un’ecografia per valutare l’entità dell’infortunio

Il fantasista messinese starà a riposo per un paio di giorni, giusto il tempo di capire se si tratta di stiramento. Toscano nel frattempo segue Maggiolini da vicino.

infortunio_mortelliti

Mortelliti a terra soccorso dal massaggiatore Ercole Donato

Clima sereno e squadra compatta, ieri si è unito ai compagni anche il difensore ex Novara Maggiolini. Pretende, in campo, il massimo rispetto delle regole mister Toscano dai suoi ragazzi e qualche volta, se ce n’è bisogno esce anche un rimprovero ad alta voce. La prima fase della preparazione è sicuramente fondamentale per creare il gruppo ed il mister pretende che tutta la squadra cooperi durante gli allenamenti. Al momento di effettuare la partitella tutti i giocatori, nessuno escluso, hanno provveduto a rimuovere la porta dal centro campo, nel massimo segno di unità. I nuovi arrivi sembrano già ben integrati con i compagni ed il mister dedica comunque ampio spazio al dialogo. L’ultimo a lasciare il campo, ieri sera, è stato il nuovo arrivato Maggiolini, intrattenuto da Toscano che, dopo la partitella, per circa dieci minuti, ha chiarito alcune importati questioni tattiche. Le condizioni di Ciccio Mortelliti nel frattempo destano un po’ di preoccupazioni. Il fantasista messinese ieri è uscito anzitempo dal campo a causa di un risentimento muscolare che ha seguito uno scatto forse troppo audace. Per lui si prospetta qualche giorno di stop in attesa dell’ecografia che stabilirà l’entità dell’infortunio. Negli ambienti rossoblù si teme uno stiramento. (d.m.)

Related posts