Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “C’è ancora tanto da lavorare”. E Galardo rinnova con il Crotone

Il tecnico analizza la prova offerta dai suoi nella prima uscita stagionale e sul mercato precisa. “La società sa quello che deve fare”. Intanto, dopo Pellicori e Fiore, anche Galardo chiude le porte al Cosenza.

toscano_stafoggia

Mimmo Toscano e l’ex fischietto Stafoggia

Una cosa è certa: Mimmo Toscano sta cercando assieme alla sua nuova rosa di mettere a punto il 3-4-3. E’ questo il modulo di gioco che avrebbe scelto per affrontare al meglio il torneo di Prima Divisione. “Ho riscontrato da parte dei ragazzi una grande disponibilità. Si stanno impegnando tutti al massimo per metterein mostra le proprie caratteristiche”. Il 9-0 rifilato alla rappresentativa locale non deve però distrarre e il trainer reggino lo sottolinea. “Abbiamo iniziato pochi giorni fa, è normale che ancora non siamo al top. Di mattina stiamo svolgendo un intenso lavoro fisico e la sera ne risentiamo un po’”. La sua rosa al momento è  formata da 26calciatori, ma non è in dubbio che si assemblerà meglio man mano. All’ordine del giorno sono previsti arrivi e partenze. “Non fatemi commentare voci di mercato. La società sa bene quello che fa. Io devo soltanto concentrarmi sul ritiro si Spoleto e sugli uomini che ho a disposizione”. Il 2 agosto Toscano farà la conoscenza di Innocenti e Corona, due bomber niente male. “Per me affrontare il Taranto o un’altra squadra è lo stesso. Sono convinto che quest’anno ogni sodalizio avrà un attacco fenonale. La mia difesa a tre contro loro due? Reggerà”. Parola del coach.
GALARDO SFUMA. Bye bye Antonio! Con una nota, diramata dall’Ansa, il Crotone ha reso noto di aver chiuso l’accordo per il rinnovo del contratto del centrocampista Antonio Galardo (32). Ragion per cui quest’ultimo non vestirà la maglia rossoblù del Cosenza. Dopo Pellicori, Mirabelli è costretto ad ingoiare un altro rospo. Ma per Toscano è tutto ok: “La società sa quello che deve fare”. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it