Tutte 728×90
Tutte 728×90

Danti non ha dubbi: “E’ merito di Toscano se sono rimasto”

Il furetto di San Giovanni in Fiore: “Sono orgoglioso che il mister abbia voluto riconfermarmi. Darò il massimo anche nel 3-4-3. La Prima Divisione non mi fa paura”.

dantinho

L’attaccante rossoblù Domenico Danti (20)

L’attaccante Domenico Danti (20) tra i pochi riconfermati da Toscano e Mirabelli ha parlato dell’avventura che sta per iniziare in una categoria per lui nuova. Il giovane di San Giovanni, anche quest’anno, ha tanta voglia di mettersi in luce. “E’ il quarto hanno che gioco sotto la guida di mister Toscano e il salto di categoria non mi fa certo paura. Anche se la Prima Divisione sembra più una seconda serie B”. Queste le prime parole del furetto silano in questa nuova stagione rossoblu. Danti, nonostante tante squadre di B si siano fatte vive per averlo, al momento resta a tutti gli effetti un giocatore del Cosenza. “E’ proprio il mister che mi ha voluto riconfermare. Gli sono grato per questo e cerco sempre di seguire i suoi consigli”. Nella prima uscita stagionale, in amichevole con la rappresentativa di Spoleto, Danti ha realizzato una doppietta dimostrando già una discreta condizione fisica e un ottimo adattamento al “nuovo” 3-4-3. “Mi trovo bene – dice il furetto nell’intervista rilasciata a Gazzetta del Sud – anche se è normale che alcuni movimenti vadano migliorati. Ci vuole molta applicazione e un po’ di tempo. Da parte mia posso dire che ci metterò tutto l’impegno per fare bene anche quest’anno”. Ultimo pensiero sui nuovi arrivati. “Sono tutti ragazzi eccezionali. Mi sto trovando benissimo con loro”. (co.ch)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it