Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ceccarelli: “Segnerò ancora al San Vito”

Ceccarelli: “Segnerò ancora al San Vito”

L’attaccante l’anno scorso beffò Ambrosi con un delizioso pallonetto: “Ancora lo prendo in giro visto che siamo grandi amici. Per quest’anno ho sensazioni molto positive”.

ceccarelli_primo_piano

Fabio Ceccarelli in primo piano

Dopo una settimana di ritiro è uno dei giocatori silani più in forma. Fabio Ceccarelli (26) alla prima uscita in maglia rossoblù ha realizzato una tripletta che rappresenta un gran bel biglietto da visita. Mister Toscano nel suo nuovo modulo di gioco lo sta schierando punta centrale, ruolo che l’attaccante non disdegna: “Ho giocato con questo modulo a Rovigo, mi trovo bene. Metterò sempre il massimo impegno per fare bene. Cosenza per me è un’esperienza importantissima e un’occasione incredibile”. Lì davanti, dopo la partenza di Polani, molto probabilmente arriverà qualcun altro. Per Ceccarelli, però, non rappresenta un problema. “Il mister già adesso sta provando tutti e in tutti i ruoli lì davanti. Non esistono, in una squadra come questa, titolari e panchinari e sarà così anche in futuro. Anche perchè siamo davvero un organico ottimo. Penso che siamo subito dietro quelli di prima fascia e potremo toglierci tante soddisfazioni. Ho delle sensazioni molto positive per questo campionato”. Lo sponsor principale del talentuoso attaccante pare sia stato proprio Toscano. “Sì, diciamo pure che mi ha voluto lui. Questo mi rende orgoglioso, vuol dire che l’ho colpito molto nello scorso torneo”. E come poteva essere altrimenti, soprattutto dopo quel gol a pallonetto segnato sotto la curva Nord. “E’ stato un gol molto bello, ancora prendo in giro Stefano Ambrosi. Siamo amici e ci ridiamo su. Spero che il San Vito mi porti bene anche quest’anno”. Un assaggio del calore del popolo rossoblù Ceccarelli lo ha vissuto alla presentazione prima e il giorno dopo con la prima richiesta di autografi da alcuni ragazzini. “Un’emozione incredibile. Avevo i brividi”. (co.ch)

Related posts