Tutte 728×90
Tutte 728×90

Qui Spoleto: ennesimo giorno di fatica. Chianello: “Dispiace per chi è partito”

Qui Spoleto: ennesimo giorno di fatica. Chianello: “Dispiace per chi è partito”

Toscano insiste col provare il 3-4-3 e nel dettare le conseguenti regole tattiche. La società ha comunicato che il diritto di prelazione sugli abbonamenti slitta al 3 agosto.

chianello-pubbl

Luca Chianello durante
la partitella dell’altro giorno

A Spoleto si continua a sudare sotto un sole a dir poco cocente. Il tecnico reggino sta indottrinando i suoi uomini a seguire i nuovi schemi che prevedono l’attuazione del 3-4-3. Chi avanzerà di qualche metro il suo raggio d’azione è Luca Chianello. Il terzino, infatti, si ritroverà a giostrare da quarto di centrocampo. “La soluzione è intrigante perché avrò molto più spazio davanti a me, ma in fase difensiva cambierà quasi niente. In ripiegamento giostreremo con cinque a difesa della porta e con due mediani a darci una mano”. Alla faccia del modulo offensivo! Fatto sta che il figlio dell’amministratore delegato è diventato di botto  uno dei veterani del gruppo. “Dispiace per chi è andato via, ma il calcio è fatto anche di addii. Il nuovo organico è molto giovane e si sta affiatando in men che non si dica. Credo che con questa rosa possiamo toglierci delle piccole soddisfazioni facendo bene in campionato. L’importante è lavorare sempre sodo”. Nel frattempo da viale Magna Grecia hanno diramato un comunicato nel quale si informano i tifosi che sarà possibile far valere il proprio diritto di prelazione fino al 3 agosto. Eccone integralmente il testo: “La società Cosenza calcio 1914, in merito alla campagna abbonamenti in fase di svolgimento, tiene a precisare quanto segue: la possibilità di rilasciare gli abbonamenti con la formula della rateizzazione, così come già esposto durante la conferenza stampa di presentazione dei tesseramenti per la stagione 2009/2010, viene riservata esclusivamente alla BCC – Mediocrati di Rende (Cs). Si sottolinea inoltre che, per andare incontro a specifiche esigenze di una parte della tifoseria, la società consentirà il rilascio diretto dell’abbonamento rateizzato presso il Cosenza Store qualora dovessero sorgere eventuali difficoltà nel sottoscrivere la rateizzazione mediante la formula bancaria. Questa società ricorda ai propri sostenitori che la sottoscrizione dell’abbonamento, durante il periodo di prelazione che si è deciso di prorogare fino al 3 agosto, garantirà il ricevimento della maglia ufficiale commemorativa del 95° anno. A beneficio degli utenti, si ricorda che in base alle normative vigenti, sottoscrivere l’abbonamento assicura la possibilità di non subire nessun tipo di divieto nel seguire le partite interne del Cosenza”.  (co.ch.)
 

Related posts