Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Battisti è del Brindisi

Il calciatore, arrivato nel gennaio scorso, ceduto al Brindisi in Seconda Divisione. Lo cercava anche la Juve Stabia ma alla fine sono stati i pugliesi a spuntarla. Intanto è arrivato ufficialmente lo svincolo da parte della Figc per tutti i tesserati delle so­cietà non ammesse ai cam­pionati professionistici.

battisti_e_mortelliti

Dopo sette mesi Battisti saluta Cosenza, destinazione Brindisi

Arrivato come “salvatore della patria”, scaricato a distanza di sette mesi senza troppi rimpianti. Il Cosenza e Raffaele Battisti (32) si salutano, in maniera consensuale. Il centrocampista da oggi è un nuovo giocatore del Brindisi. E dire che, fino a qualche settimana fa, il giocatore non sembrava propenso a scendere nuovamente di categoria. La Juve Stabia ha fatto fuoco e fiamme per averlo ma lui più volte aveva ribadito “che voleva giocarsi le sue chance in Prima Divisione”. Alla fine, però, Battisti ha preferito il club pugliese. L’offerta economica ha soddisfatto il giocatore di Poggio Bustone che si è diviso dal Cosenza. A far ricredere Battisti la decisione di Toscano di non puntare su di lui. Di seguito riportiamo il comunicato della società Cosenza calcio in merito alla cessione di battisti al Brindisi. “La società del Cosenza Calcio 1914 comunica che il centrocampista Raffaele Battisti, classe 1977, nella giornata di oggi è stato ceduto a titolo definitivo al Football Brindisi 1912, compagine che milita nel campionato professionistico di Seconda Divisione. Battisti con la maglia rossoblù nella scorsa stagione ha totalizzato 17 presenze realizzando tre reti. I dirigenti ringraziano il calciatore per l’apporto fornito al club silano e gli augurano le migliori fortune con la sua nuova squadra”.
MERCATO PRIMA DIVIONE. Il Taranto acquista il difensore Giuseppe
Rinaldi
(30), lo scorso anno tra Foggia e Juve Stabia che ha sottoscritto un annuale con opzione per il secondo. L’Arez­zo ufficiliazza un nuovo portiere: si tratta di Riccardo Mandini (20), ex Orvietana. Si compli­ca il passaggio del difensore della Cavese Luca Lacrimini (31) al Perugia. Il vero obiettivo dei campani, però, è l’ex Fi­gline, Samuele Sereni (21), così come confermato questa mattina dal CorSport. La Ternana ha messo le mani sul difensore Luca Tedeschi (22), che pro­babilmente arriverà a costo zero. Il portiere Matteo Andreoletti (20) sta per essere girato in prestito dall’Atalanta alla Pro Sesto. L’Ales­sandria, dopo aver confer­mato l’arrivo in prestito dei centrocampisti Samon Rei­der  Rodriguez (20) dalla Ju­ventus (per lui è una confer­ma) e Loris Damonte (19) dal Genoa, ha annunciato l’ingaggio del difensore An­drea Sottil (35), ex Fiorenti­na, Udinese e Reggina. E’ arrivato ufficialmente lo svincolo da parte della Figc per tutti i tesserati delle so­cietà non ammesse ai cam­pionati professionistici.
SECONDA DIVISIONE. L’ex portiere dell’Avellino, Raffaele Gragnaniello (31) è un calciatore del Potenza, nonostante il tentativo di in­serimento del Sorrento. Co­me il centrocampista brasi­liano dell’Ancona, Luiz An­derson (35), che ha già svol­to le visite mediche. Ma i lu­cani non si fermano qui. Sfu­mato l’assalto al centrale Morris Molinari (34), che ha firmato un biennale con il Pescina, stanno valutando l’ipotesi Drazen Bolic (37) del Lanciano. Per l’attacco potrebbe arrivare il france­se del Gallipoli, David Mou­nard (28), sempre secondo il CorSport. Al Barletta arriva l’attaccante Rober­to Massaro (19), nell’ultima stagione ad Olbia, ma cre­sciuto nel settore giovanile della Fiorentina. Preso an­che il difensore Demetrio Cutrupi (22) ex Pistoiese e il portiere Giuseppe Di Masi (28), nelle ultime due stagio­ni all’Igea. Il Bassano ha uf­ficializzato l’arrivo della punta, ex Spal, Christian La Grotteria (34) e del centro­campista svincolato dalla Cavese, Giuseppe Anaclerio (35). Al Monopoli l’esterno Angelo Corsi (20) in prestito dal Pescara. Luigi Morgante (32) lascia il Celano e firma per la Scafatese. Si è aggre­gato alla Cisco Roma la pun­ta Ugo Leonardo Casagran­de (20), figlio di Walter già stella di Ascoli e Torino. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it