Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: il Cosenza punta su Correa

Mercato: il Cosenza punta su Correa

I rossoblù spingono per avere il regista argentino dalla Lazio. L’incontro con Lotito è servito a questo. Per la difesa spunta il nome di Ungaro del Ravenna.   

correa

Il forte regista argentino Lucas Correa

Anche se prima della metà di agosto probabilmente Toscano non avrà nessun altro giocatore con sè, la società rossoblù continua a muoversi sul mercato per portare un difensore, un centrocampista e un bomber alla corte dell’allenatore silano. Giocatori questi che il presidente Carnevale vuole siano di primissimo livello. Per la difesa, spunta il nome di Gaetano Ungaro (22) del Ravenna, giocatore affidabile che ha disputato quest’anno i playoff promozione. Per lui però sembra si sia mosso anche il Perugia, il che complica la trattativa. A centrocampo dopo la partenza di Battisti (32) si cerca un regista vero. Con la “trasferta” laziale, la nuova coppia mercato rossoblù ha parlato a lungo con i dirigenti della Lazio per cercare di arrivare al giocatore argentino Lucas Correa (25).  Il sudamericano però è seguito da diverse squadre tra cui la Salernitana e il Taranto perciò non sarà facile convincerlo. Soprattutto non sarà facile convincere il suo procuratore, Donato Di Campli che, circa una settimana fa, ha fatto il punto della situazione sul suo assistito: “Lucas si sta allenando con grande serenità e non nasconde il desiderio di giocarsi le sue carte nella nuova Lazio – confessa l’agente –  Sul tavolo del presidente Lotito sono giunte numerose richieste di società importanti. La cosa ha indotto la Lazio a riflettere con cura sulla sua situazione”. Altri nomi sempre caldi per il centrocampo silano sono Luisi dell’Ascoli e Mezavilla del Catania. Il presidente Carnevale ai dirigenti laziali avrebbe richiesto anche informazioni sul giovane attaccante Ettore Mendicino (19) ma anche qui il ds del Taranto, Danilo Pagni, sembra essere arrivato prima dei silani. Sul giocatore però ci sarebbe anche l’interessamento del Foggia.

ATRE DI PRIMA DIVISIONE: Colpo della Ternana che nella giornata di ieri si è assicurata Nicholas Costantini (20) che arriva in prestito dal Genoa. L’Arezzo ufficializza l’arrivo dal Crotone del difensore Figliomeni (22), mentre il Portogruaro sarebbe molto vicino all’ingaggio del difensore Girelli (25) del Sassuolo. A Taranto, nonostante un mercato faraonico, sembra esserci maretta in società così come riporta questa mattina il Corriere dello sport. Ci sarebbero infatti contrasti tra i due presidenti D’Addario e Blasi (quest’ultimo “spalleggiato” dal ds Pagni). Niente da fare per il Rimini. La rottura con Adrian Ricchiuti (31), è ormai insanabile il calciatore e la dirigenza sono ormai ai ferri corti. La punta è decisa a cambiare aria e l’accordo con il Frosinone è cosa fatta. Mancano i dettagli ma, le due società, hanno raggiunto l’intesa e solo il Torino, con un rilancio consistente, potrebbe far saltare l’affare. E dopo la telenovela Ricchiuti, ieri si è chiusa anche quella relativa a Massimo Zappino (30). Il portiere italo-brasiliano, giunto al Taranto un mese fa, ha fatto dietrofront non presentandosi al ritiro. Da qui la decisione dei pugliesi di rescindere il contratto al giocatore. Inoltre il Taranto, sempre in giornata, ha annunciato l’acquisto di Giuseppe Rinaldi (30), difensore campano che va a completare il pacchetto arretrato dei rossoblù. Ed un centrale di difesa è in arrivo anche per il Monza che dopo una lunga trattativa ha annunciato l’ingaggio di Simon Barjie (31). Giornata movimentata in casa Novara. La società ha infatti reso noto di aver effettuato con il Palermo uno scambio fra i pali. In Sicilia approda Giacomo Bricchetto (26), percorso inverso per Samir Ujkani (21). La società piemontese ha inoltre reso noto di aver risolto il contratto con il centrocampista Andrea Amato (23). Ed un mediano è in arrivo anche per la Ternana che ha trovato con il Genoa l’accordo per il prestito del centrocampista Nicholas Costantini (20). Dennis Maccan (25) invece, è praticamente un giocatore del Como che, nelle ultime ore, ha chiuso l’operazione con il Brescia ed ha inoltre aggregato in ritiro due attaccanti. Si tratta di Semir Bisevac (18) e Emmanuel Domo (30). (Francesco Palermo)

(co.ch)

Related posts