Tutte 728×90
Tutte 728×90

Qui Spoleto: domani per Toscano primo vero test. Si aspetta una punta

Qui Spoleto: domani per Toscano primo vero test. Si aspetta una punta

dal nostro inviato Daniele Minni

Il tecnico reggino testerà l’affidabilità del 3-4-3. In porta si alterneranno Gabrieli e Ameltonis. In avanti spazio a bomber Ceccarelli.


immagine_4

Una fase dell’allenamento di stamattina

È soddisfatto mister Toscano del lavoro svolto dai suoi ragazzi, e domani sarà l’occasione per verificare la condizione, ma anche lo stato di avanzamento della preparazione. Negli ultimi giorni il mister ha dedicato ampio lavoro al gioco con la palla, senza trascurare il potenziamento atletico. Posizioni e movimenti sembrano ormai acquisiti, rimane solo da perfezionare qualcosa. Il 3-4-3 è un modulo che richiede la massima attenzione e soltanto se messo in campo bene, secondo lo stesso Toscano, garantisce risultati e spettacolo. Agli esterni di centrocampo è richiesto lo straordinario, visto che oltre alla fase offensiva dovranno pensare a dar manforte in difesa. E sotto questo aspetto per Bernardi e Chianello non c’è assolutamente alcun problema poiché lo scorso anno ricoprivano il ruolo di terzini nella difesa a quattro. Altri due uomini di particolare importanza per il nuovo modulo sono sicuramente i mediani di centrocampo. De Rose e Roselli sono riusciti a trovare già il giusto feeling ma la società è pronta per acquistare un altro centrocampista anche per permettere ai due centrali di respirare durante la stagione. L’esperienza di Roselli si mixa perfettamente con il brio e l’estro del giovane De Rose che ha, comunque, qualità innate per ciò che concerne la visione di gioco. Per quanto riguarda la difesa, Porchia rappresenta una sicurezza e lo ha dimostrato anche in campo, in questi giorni. L’ex difensore del Pisa gestisce con autorità il reparto e non da meno sono il navigato Di Bari e Musca che in questi giorni sta dando il massimo in campo. Per ciò che concerne l’attacco, il mister, oggi pomeriggio, si è dovuto accontentare di lavorare solo con Ceccarelli, Danti e Caccavallo, visto che Mortelliti è fermo già da qualche giorno, mentre Scotto è a riposo precauzionale, causa qualche problema fisico. Ingaggiato il giovane Ungaro, anche per il reparto avanzato è previsto l’arrivo di un attaccante di valore. Per quanto concerne l’amichevole di domani Toscano avrà a disposizione 16 giocatori, compreso il secondo portiere Ameltonis pronto a subentrare a Gabrielli. Fermi infatti anche Piro e Gubinelli. Domani mattina è prevista una seduta di allenamento prima del memorial, fissato per le ore 18,30. (Daniele Minni)

 

Related posts