Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato in crisi? Non in Lega Pro

Mercato in crisi? Non in Lega Pro

Tanti colpi pesanti sono stati messi a segno dalle prossime avversarie del Cosenza. Pescara, Benevento e Taranto hanno speso molto, comprando diversi giocatori di categoria superiore. Attenzione anche a Lanciano, Cremonese, Pro Patria ed Arezzo.

giorgio_corona

L’attaccante del Taranto: Giorgio Corona (foto sportbeat.tv)

Non è certo un periodo di crisi per diverse squadre di Lega Pro. Sono infatti tanti i movimenti fatti fino a questo momento dalle società che nella prossima stagione proveranno l’assalto alla categoria. La regina del mercato, al momento, è il Pescara. Cuccureddu ha totalmente rivoluzionato l’undici titolare ed avrà in gruppo giocatori del calibro di Tognozzi, Zizzarri, Dettori e soprattutto il bomber Ganci. Fuochi d’artificio anche per il Taranto. I pugliesi, che apriranno la stagione il 2 Agosto contro il Cosenza, hanno sulla carta l’attacco migliore di tutta la Lega Pro. Accanto a bomber Innocenti, uno che nella categoria ha sempre fatto bene, il Taranto ha acquistato Giorgio Corona, calciatore di categoria superiore. Anche il Benevento sta costruendo una grande squadra. I sanniti, che nella scorsa stagione hanno sfiorato la serie B, sono riusciti a mantenere tutti i pezzi pregiati dell’attacco, riuscendo a puntellare gli altri reparti con gli innesti di Pacciardi, di Pedrelli, esterno del Foggia al centro di una vera e propria asta di mercato e di La Camera. Sembrano queste tre le squadre favorite, ma attenzione al Lanciano e alla Cremonese. I rossoneri hanno pescato in casa Foggia e Gallipoli, acquistando un buon numero di giocatori di assoluto valore. Il team lombardo, invece, oltre all’innesto di Zanchetta, ha pescato diversi giovani di talento dai migliori vivai di Serie A. Sorridono anche i tifosi dell’Arezzo. La società toscana ha lavorato bene e mister Semplici potrà contare su una rosa di buon valore. Importanti gli innesti di Pecorari (giunto dall’Avellino) e Falomi decisi a dimostrare tutto ciò che di buono si dice sul loroconto. Ed attenzione anche alla Pro Patria, possibile sorpresa per la prossima stagione. Il club di Busto Arsizio ha perso calciatori importanti come Fofana, Correa e Toledo ma ha preso dal Sorrento l’attaccante Ripa, attaccante seguito anche dak Cosenza in passato, in grado di garantire a Manari un buon bottino di reti. Tante sono in breve, le squadre intenzionate a ben figurare nella prossima stagione. E tanti altri colpi sono attesi. La lista dei giocatori svincolati è lunga e alla chiusura del mercato mancano molti giorni. Staremo a vedere chi sarà la regina dell’estate. (Francesco Palermo)

Related posts