Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano analizza il triangolare “Sono parzialmente soddisfatto”

Toscano analizza il triangolare “Sono parzialmente soddisfatto”

In affanno il reparto offensivo, molto bene la fase di non possesso della squadra. Per operare sul mercato si aspetterà la gara di Taranto.

toscano_seduto

Mimmo Toscano osserva i suoi correre

«Posso dichiararmi parzialmente soddisfatto», afferma Mimmo Toscano dopo il triangolare giocato contro Spoleto e Campobasso. I carichi di lavoro dei giorni precedenti hanno influito sulle gambe di Porchia e compagni, ma sembrerebbe essere tutto nella norma «Sarebbe stato strano il contrario. Nella prima frazione di gioco ho potuto ammirare anche delle belle giocate da. parte della mia squadra, ma sbagliavamo poi troppo spesso l’ultimo passaggio». Sono fermi ai box Scotto, Chianello e in ultimo anche Di Bari. Nessuno di loro tuttavia preoccupa. «Nel triangolare è pesato molto il fatto di non aver potuto disporre dei cambi come preventivato alla vigilia e contro la compagine molisana abbiamo accusato la stanchezza. Sono felice che, nonostante le difficoltà, in difesa è stato concesso poco e nulla agli avversari. In fase di non possesso ho notato dei progressi. Ogni giorno che passa il gruppo si dimostra sempre più disponibile al sacrificio: è quello che ho chiesto loro appena arrivati in Umbria». Il reparto che appare essere più indietro, è senza dubbio l’attacco; «Oltre agli acciaccati, c’era Ceccarelli che ha giocato nonostante una botta al piede. Il potenziale offensivo devo ancora valutarlo nella sua completezza, ad esempio Scotto non l’homai visto all’opera purtroppo». Un reparto dunque che ancora non è possibile decifrare. Si aspetterà l’arrivo di uno o più giocatori prima di tirare le somme. Ettore Mendicino (19) e Jonatha Spinesi (32) sono i sogni proibiti del presidente Carnevale. «Sono due calciatori diversi l’uno dall’altro, ma non ho intenzione di commentare i movimenti di mercato. La società sa bene come e dove operare. Sono passati appena dieci giorni da quando siamo giunti a Spoleto. Oggettivamente solo dopo il 2 agosto si potrà fare il punto dellasituazione. E’ una rosa nuova ed ha bisogno di minuti per trovare il giusto affiatamento». E solo dopo la gara di Coppa Italia con il Taranto che Toscano parteciperà ad un summit con Mirabelli ed il massimo dirigente. Una riunione dove si tracceranno le linee guida e si interverrà sul mercato. «In questo periodo si fanno tante chiacchiere e proprio per questo evito di leggere i giornali. Il calcio d’estate conta poco perché non si possono giudicare degli atleti con dei carichi atletici pesantissimi. Dopo la gara di Taranto avremo però le idee più chiare».In agenda martedì gli operatóri di mercato rossoblù hanno in programma un incontro con Lotito per parlare ancora di Correa e Mendicino. (co.ch.)

Related posts