Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosentini a Taranto? Forse si può

Ancora non è arrivato lo stop dell’Osservatorio e mancano solo cinque giorni alla sfida. Da ambienti vicini alle autorità competenti si vocifera che forse il blocco non arriverà. Ancora poche ore e sapremo.

curva_sud_-gela

I tifosi rossoblù sono in trepidante attesa

Potrebbe essere aperta anche ai tifosi rossoblù la prima uscita ufficiale del nuovo Cosenza targato Giuseppe Carnevale. Dall’Osservatorio sulle manifestazioni spotive non è arrivata ancora nessuna comunicazione ufficiale, motivo questo che potrebbe consentire l’aperura del settore ospiti nonostante la rivalità storica che esiste tra le due curve. Cosenza e Taranto sono due piazze calde, due piazze per tanti aspetti simili con due tifoserie l’una più blasonata dell’altra. In giornata sono attese comunicazioni ufficiali in materia dato che ci sarà una riunione per fare il punto della situazione sulla prima giornata di Coppa Italia. L’impressione è che non ci saranno restrizioni. Da Taranto sono convinti che la gara si disputerà al cospetto di entrambe le tifoserie. Bisognerà attendere, però, ancora qualche ora per avere l’ufficialità. I tifosi cosentini sono in trepidante attesa per vedere all’opera la propria squadra al cospetto di un Taranto che, stando ai colpi di mercato messi a segno, sembra aver costruito una squadra da vertice. Al Cosenza il compito di dimostrare che non sempre si vince spendendo di più.
COLORIAMO LA CITTA’. La società ha comunicato a tutti i vincitori del concorso “Coloriamo la città e la Provincia di rossoblù”, che possono recarsi presso lo Store all’interno dello stadio San Vito a ritirare i relativi voucher per l’acquisizione dell’abbonamento ottenuto tramite l’assegnazione di una giuria di giornalisti. La dirigenza rossoblù ricorda inoltre che, visto l’entusiasmo e l’estro dei tifosi che hanno aderito alla manifestazione, il presidente della Provincia di Cosenza, on. Mario Oliverio, il giorno della premiazione ha deciso che, oltre ai primi cinque classificati, l’Ente Provincia regalerà due abbonamenti a ogni partecipante. L’iniziativa ha fatto seguito ai festeggiamenti per la promozione in Prima Divisione, ovvero la seconda promozione consecutiva della squadra di Mimmo Toscano, registrando un grande successo di adesione attraverso la realizzazione di striscioni, slogan e addobbi, un’espressione popolare non solo di tifo ma di orgoglio di appartenenza e aggregazione sociale. Chi ha diritto all’abbonamento, può dunque presentarsi allo Store munito di documento, fornendo il nominativo a cui dovrà essere intestata la tessera per la stagione 2009/2010, segnalando per quale striscione o altra idea effettua il ritiro.  (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it