Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: domani Consiglio Federale sui ripescaggi, venerdì spazio ai gironi

Lega Pro: domani Consiglio Federale sui ripescaggi, venerdì spazio ai gironi

Da domani la Lega si riunirà per dare vita al prossimo campionato di Prima e Seconda Divisione. Lunedì 3 agosto, salvo ulteriori slittamenti, verranno stilati i calendari. Tessera del tifoso: oggi incontro al Viminale.

foto_palloneE’ stata confermata per domani, giovedì  30 luglio, la prossima riunione del Consiglio Federale che si svolgerà  nella sede della Federcalcio in via Allegri con inizio alle ore 13. All’ordine del giorno vi saranno l’approvazione verbale della riunione del 14 luglio 2009; le comunicazioni del presidente; l’integrazione organici campionati di Prima e Seconda Divisione 2009/2010 e provvedimenti conseguenti, ovvero i ripescaggi; modifiche regolamentari; protezione e incentivazione dei calciatori “locali”; delibera in ordine alla estinzione delle ammonizioni inflitte a tesserati nella prima fase della Tim Cup 2009/2010; stato di avanzamento attività dei Gruppi di lavoro federali; ratifica delibera di urgenza del presidente federale; varie ed eventuali. La riunione del Consiglio Federale anticipa di 24 ore la costituzione dei gironi di Lega Pro. In molti ipotizzano che alla fine i gironi verranno divisi in Est/Ovest e non più in Nord/Sud. Molte le società contrarie ma la Lega vuole evitare di trovarsi nuovamente di fronte a partite a rischio da far giocare a porte chiuse. Costituiti i gironi si passerà ai calendari. Il 3 agosto dovrebbe essere il giorno tanto atteso. Nel frattempo si inizia con i calendari di Serie A e B che verranno stilati questo pomeriggio (ore 17).
TESSERA DEL TIFOSO. Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e il capo della Polizia, Antonio Manganelli, incontreranno questo pomeriggio, alle ore 15.45, al Viminale, i vertici delle Istituzioni sportive Nazionali ed i Presidenti delle società di calcio sul programma della “Tessera del tifoso” e su altre problematiche relative alla sicurezza degli stadi e delle manifestazioni sportive. Al termine, alle ore 16.45, seguirà un incontro con la stampa. (co.ch.)

Related posts