Tutte 728×90
Tutte 728×90

Carnevale rilancia: “Girone di ferro? Costruiremo una squadra ad hoc”

Il patron: “Non si capiscono i criteri di composizione dei gironi. Non siamo stati trattati bene”. Sul mercato: “Regaleremo a Toscano una squadra più forte”. E infine sulla gara di Coppa Italia: “Non aspettiamoci grandi cose. Noi puntiamo al campionato”.

carnevale

Il patron silano Giuseppe Carnevale

“Poteva andare meglio”. Il presidente Giuseppe Carnevale commenta così il girone B dove è stato inserito il suo Cosenza. “Non si è capita ancora la logica  – continua il patron rossoblù – con la quale siano stati stilati i gironi. Si diceva di dover tenere conto delle norme sulla sicurezza per evitare partite tra tifoserie avverse. Sinceramente non mi pare sia stato così. Non siamo stati trattati bene, ma non ne facciamo un dramma. Anche le altre società che giocheranno contro di noi non l’hanno presa bene. Del resto giocare contro il Cosenza sarà altrettanto dura”. Carnevale si spiega meglio. “Avevamo già intenzione di rafforzare la squadra. Adesso spingeremo ancora di più per andarcela a giocare con le altre squadre che sulla carta al momento sembrano superiori. E non parlo solo di Pescara e Taranto, perchè anche il Lanciano sta costruendo una compagine importante”. Tra due giorni a Taranto si giocherà la prima gara ufficiale e sarà un antipasto di quello che poi sarà il campionato: “Il nostro obiettivo è il campionato. In questo momento la squadra è appesantita dai carichi di lavoro e dunque non ci aspettiamo grandi cose dalla gara dello Jacovone che servirà a Toscano per testare le condizioni fisiche dei giocatori per cercare di arrivare al top per l’inizio della stagione regolare”. (Daniele Mari)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it