Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: Carnevale: “A Cosenza arriverà un grande calciatore”

Mercato: Carnevale: “A Cosenza arriverà un grande calciatore”

Il presidente rossoblù non si nasconde: “Alcuni giocatori che stiamo trattando non vogliono al momento scendere di categoria e altri non vogliono allontanarsi troppo da casa. Ma posso assicurare che arriverà un giocatore di nome. L’importante è non avere fretta”.

mira_tosca_e_carne

da sinistra: il diggì Mirabelli, mister Toscano e il patron Carnevale

“Non dobbiamo avere fretta”. A dirlo è stato il presidente del Cosenza, Giuseppe Carnevale. Sta di fatto che la composizione dei gironi ha scosso qualcuno. Tanto da far arrivare la voce sino al ritiro di Spoleto che, con la rosa attuale costruita da Mirabelli, sarà difficile contrastare lo strapotere di Verona, Lanciano, Pescara e Taranto. Del resto, circa un mese fa, lo stesso Mirabelli si era lasciato scappare: “Ad oggi è un miracolo se riusciamo a salvarci”. Un’affermazione che, però, va a cozzare con il grande spirito combattivo del nuovo patron rossoblù Carnevale. Proprio quest’ultimo ha lanciato il guanto di sfida alle outsider sottolineando come “se è vero che per i rossoblù non sarà facile affrontare squadra di spessore, si può anche dire il contrario”. Perché comunque Cosenza è una piazza calda che viene da due promozioni consecutive e non vuole minimamente inginocchiarsi dinanzi a chicchessia. Un sacrificio, però, va fatto. Logica conseguenza che rituffarsi sul mercato diventi obiettivo principale per i silani alla ricerca disperata di un centrocampista e un attaccante. Compito, al momento, tutt’altro che facile se i nomi che si fanno solo quelli di Spinesi, Ginestra e Margiotta: “Non dipende solo da noi – chiarisce il presidente Carnevale – ci sono degli intrecci incredibili oltre che interessi rilevanti. Alcuni giocatori che stiamo trattando non vogliono al momento scendere di categoria e altri non vogliono allontanarsi troppo da casa. Ma noi non abbiamo fretta. Il mercato è aperto fino a fine agosto e di sicuro regaleremo a Toscano almeno altre due pedine importanti”. A centrocampo con l’arrivo di Olivieri sembra tramontare la pista Correa. Si punterà adesso tutto su Christian Amoroso e in alternativa su Greco. E in attacco? “Arriverà un grosso nome e un grosso giocatore – afferma Carnevale – Ma ripeto non c’è fretta”. (p.b./d.m.)

Related posts