Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mercato: aspettando Spinesi il Cosenza pensa a Fausto Rossini

L’attaccante del Livorno inseguito dai rossoblu che prima attendono una risposta definitiva dall’attaccante del Catania. A centrocampo quasi fatta per Greco e Virga, mentre sfuma Amoroso.

rossini

L’attaccante Fausto Rossini (31) nome nuovo per l’attacco rossoblù

“Saremo sul mercato fino all’ultimo giorno per rinforzare la squadra”. Questo ha detto anche ieri il presidente Carnevale che promette nomi eccellenti per il suo Cosenza. E così sembra essere, specie dopo la notizia che vorrebbe il Cosenza addirittura su Fausto Rossini (31). Mirabelli e Carnevale lavorano alacremente per poter raggiungere l’accordo con un bomber di peso e di sicuro l’attaccante del Livorno farebbe comodo a Mimmo Toscano che attende senza neanche tante ansie il suo goleador. Prima di tentare l’assalto al forte giocatore toscano, la società aspetta una risposta definitiva da Spinesi (33) che sembra non gradire al momento la Prima Divisione. Sempre viva anche la pista che porta a Ciro Ginestra (30) del Gallipoli. Quest’ultimo di sicuro è il giocatore dal contratto meno oneroso (Spinesi e Rossini chiedono intorno a 400 mila euro a stagione). A centrocampo pare invece sfumare il sogno del presidente Carnevale di poter strappare un si importante ad Amoroso (33), corteggiatissimo anche dall’Ascoli in serie B. Quasi fatta invece per Greco (22) e Virga (23) della Roma. La squadra intanto ha lasciato da pochi minuti il ritiro di Spoleto per raggiungere in serata Taranto dove domani si giocherà la prima gara ufficiale dell’anno. Servirà anche questo test per verificare le eventuali lacune del gruppo sul nuovo modulo scelto da Toscano, ossia il 3-4-3.
MERCATO PRIMA. Andria e Potenza dopo il ripescaggio e l’inserimento nel girone di ferro, quello del Cosenza, si rituffano nel mercato per rinforzare gli organici. La squadra pugliese del tecnico Oberdan Biagioni è alla ricerca di un attaccante di peso e per questo pensa ancora a Fabrizio Cammarata (36). Anche i lucani sono alla ricerca di un bomber da poter affiancare ad Enrico Polani (28). Il nome nuovo per i rossoblu potentini è quello del sempre verde Arturo Di Napoli (34) anche se si segue da vicino l’evolversi della situazione in casa Taranto dove pare che Innocenti sia in rotta con la società. Il Pescara è inarrestabile. Dopo aver preso Bonanni (27), qualora sfumasse Gigi Consonni (31),  la società abruzzese è pronta a tuffarsi sul cagliaritano Capone (28). (co.ch)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it