Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano : “Avverto sensazioni positive”

Toscano : “Avverto sensazioni positive”

Il tecnico analizza la Coppa Italia: “Usciamo a testa alta. Non pensavo di  passare il turno a Taranto e di raccogliere applausi a Grosseto”.

toscano_a_spoleto

Mimmo Toscano è al suo terzo
 campionato sulla panchina del Cosenza

A dieci giorni dall’inizio del campionato è positivo il primo bilancio fatto di Mimmo Toscano. Una squadra che nei primi due turni di Coppa Italia ha fatto vedere cose pregiovoli, seppur commettendo qualche ingenuità di troppo. “A parte degli automatismi che sono ancora in fase di rodaggio, penso che abbiamo fatto molto bene in questo precampionato. Prima di iniziare la coppa non pensavo che saremmo riusciti a passare il turno contro il Taranto e neanche di raccogliere applausi e complimenti a Grosseto. Questo mi fa stare tranquillo per il torneo. Avverto delle sensazioni positive”. Analizzando meglio le due gare il tecnico sottolinea come il 3-4-3 sia stato ben interpretato dai suoi ragazzi specialmente in fase offensiva. “E’ un modulo vivace con il quale riusciamo a creare diverse palle gol sia con i giocatori laterali sia con quelli centrali. Certo, ancora c’è tanto da lavorare, ma direi che ci siamo. A parte i gol subiti abbiamo concesso pochissimo ad avversari molto più atrezzati di noi e comunque tengo a precisare che quando si prende gol non è mai colpa di un singolo o di un reparto, ma è di tutta la squadra che non si è mossa bene “. In conclusione, sottolinea un aspetto importante passando in rassegna i giocatori offensivi in rosa almeno fino a questo momento, “Mortelliti non ha giocato dall’inizio perché non aveva i novanta minuti nelle gambe, ma in avanti schiererò sempre le tre punte… aspettando uno come Scotto che a mio avviso sarà importante”. (co.ch)

Related posts