Tutte 728×90
Tutte 728×90

Di Bari: “Che bello questo Cosenza”. Ripresa degli allenamenti martedì 18

Di Bari: “Che bello questo Cosenza”. Ripresa degli allenamenti martedì 18

Il difensore spiega il campionato: “In questa Prima Divisione non contano i nomi sulla carta ma la mentalità, e noi siamo sulla strada giusta”. Nel frattempo Gabrieli si opera a Lecce.

di_bari

Il difensore rossoblù Vito Di Bari

Arrivato in sordina si è da subito conquistato il posto da titolare e nonostante qualche sbavatura la sua intesa con capitan Porchia sembra crescere di giorno in giorno. Vito Di Bari è davvero entusiasta di questo Cosenza: “Nelle prime uscite la squadra mi ha impressionato. Non pensavo fossimo così forti e ben organizzati. Ma nelle mie esperienze in Prima divisione ho capito che in effetti i grandi nomi non contano più di tanto. E’ la mentalità e il gruppo che fa la differenza, basta guardare alla Juve Stabia dello scorso anno”. Il ragionamento del roccioso difensore silano non fa una piega ed è un po’ quello che ripetono tutti gli uomini dell’enturage rossoblù. Nel 3-4-3 disegnato da Mimmo Toscano è una delle due “guardie” di Porchia: “Ancora è normale che l’intesa non sia al 100%, ma stiamo lavorando tanto e ogni giorno ci va sempre meglio. Con questo modulo, che è spettacolare, dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile”. Ad una settimana dall’esordio in campionato, Di Bari prova a delineare quello che potrebbe essere il ruolo del Cosenza in questo girone di ferro: “Sono convinto che ci divertiremo. Siamo una squadra che corre molto e che fa del bel gioco. Poi con la mentalità del mister riusciremo di sicuro a fare bene. Anche se il campionato è difficile e prima raccogliamo i punti salvezza e meglio è”. Ultime battute sulla sfida contro la Spal che aprirà il torneo dei Lupi: “Sono una squadra che sembra un bel mix di giovani e di giocatori esperti. Dovremo stare attenti. Sin da subito sarà battaglia vera e noi ci faremo trovare pronti, ne sono certo”.
IL NOTIZIARIO. Oggi c’è stato il rompete le righe della squadra che si ritroverà martedì pomeriggio sul terreno del Sanvitino. Nel frattempo, la società ha informato tutti che Ugo Gabrieli si opererà a Lecce. Ecco il comunicato: “In merito all’infortunio che nell’ultima partita della Tim Cup disputata a Grosseto ha riguardato il portiere Ugo Gabrieli, classe ’89, la società Cosenza Calcio 1914 tiene a precisare che la diagnosi sulla lesione alla spalla dell’estremo difensore rossoblù è stata tempestivamente tracciata dallo staff medico sociale costituito dal dott. Pino Canonaco, dal dott. Carlo Zanolini e dal dott. Ermes Giuzio. Gli specialisti hanno altresì indicato, di comune accordo, la soluzione chirurgica immediata. Data però la momentanea indisponibilità del chirurgo Giuzio a operare in tempi idonei, e solo per questo motivo, si è provveduto a sensibilizzare la dirigenza del Lecce Calcio, proprietaria del cartellino del giocatore, ad individuare un altro chirurgo di sua fiducia“.   (da.ma.)

Related posts