Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla prima giornata di LP1-B

Il punto sulla prima giornata di LP1-B

Corona regala i primi tre punti al Taranto contro il Marcianise di Ammirata, mentre il Verona dei sogni non va oltre lo 0-0 con il Foggia. Guarda tutti i tabellini.

oshadogan

Joseph Dayo Oshadogan, una vecchia
conoscenza dei tifosi rossoblù

La prima giornata di campionato è stata caratterizzata dal successo del Taranto firmato dal suo uomo migliore, quel Corona pagato una fortuna. I rossoblù hanno avuto la meglio del Marcianise al temine di una gara sofferta. Non è riuscito nella stessa impresa il Verona di Remondina che di fronte a 14mila spettatori ha impattato a reti inviolate contro un buon Foggia. Il Ravenna firma uno dei tre blitz di giornata a Portugruaro, la firma è di Ciuffetelli. Bene la Ternana, che inaspettatamente va a vincere a ad Andria con una prodezza di Noviello, e il Lanciano che si dimostra da subito un osso duro. Il gol vittoria a Reggio Emilia è firmato da una vecchia conoscenza dei tifosi del Cosenza: Oshadogan. Il Giulianova incamera i primi tre punti grazie al gol di Croce che stende il Potenza, mentre Pescina-Cavese termina a reti inviolate. Questa sera alle 20.45 posticipo su RaisportPiù tra Pescara e Rimini. Guarda tutti i tabellini:
TARANTO-REAL MARCIANISE 1-0
TARANTO (3-4-1-2):
Bremec 6,5; Calori 6 Migliaccio 6 Nocentini 7; Felci 6,5 (13′ st Imparato 6,5) Quadri 6,5 (23′ st Berretti 6) Mezavilla 6 Bolzan 6; Scarpa 6,5; Corona 7 (29′ st Falconieri sv) Innocenti 6,5. A disp. Nordi, Viviani, Iraci, Lolli. All. Braglia
REAL MARCIANISE (4-3-3): Fumagalli 6,5; Ciano 6 Murolo 4 D’Apice 6 Piscitelli 6; Alfano 6,5 Della Ventura 5,5 (33′ pt D’Ambrosio 6) Romano 6,5; Poziello 6 (23′ st Montanari sv), Tedesco 5,5 Tomi 5,5 (15′ st Manco 6,5). A disp. Mezzacapo, Orsi, Russo, Di Napoli, Manco. All. Ammirata
ARBITRO: Russo di Milano
MARCATORI: pt: 44′ Corona
NOTE: Spettatori circa 5.000 (una quindicina gli ospiti). Espulso Murolo al 25′ pt per doppia ammonizione. Ammoniti: Scarpa (T), Poziello (RM), Quadri (T), Ciano (RM).  Angoli 9-6 per il Taranto. Recupero pt 2′, st 5′


HELLAS VERONA-FOGGIA 0-0
HELLAS VERONA (4-3-3):
Rafael 6; Cangi 6,5 Ceccarelli 6 Comazzi 6 Pugliese 6; Russo 6 Esposito 6,5 Pensalfini 7; Ciotola 6 (25′ st Farias 6) Selva 6,5 Berrettoni 7 (36′ st Scapini sv). A disp. Ingrassia, Massoni, Campagna, Campisi, Bertolucci. All. Remondina
FOGGIA (4-2-3-1): Milan 6,5; Sgambato 6 Burzigotti 6,5 Cuomo 6,5 D’Agostino 6; D’Amico 6 Velardi 6; Di Roberto 5,5 (20′ st Ferrari 5,5) Salgado 5,5 (33′ pt Mancino 5,5) Trezzi 5,5; Germinale 5,5 (35′ st Compierchio sv). A disp. Bindi, Torta, Posillipo, Colomba. All. Porta
ARBITRO: Liotta di Lucca
NOTE: Spettatori: 14.000 circa. Ammoniti: Trezzi, Burzigotti, Cuomo, Cangi, Mancino. Angoli 6-3 per il Verona. Recupero: pt 2′ – st 5′

ANDRIA – TERNANA 0-1
ANDRIA (4-3-3): Mennella 5,5; Ceppitelli 7 Goisis 6 Braca 5,5 Di Simone 6; Iennaco 5 (20’st Mastrolilli 5,5) Ottobre 6 D’Allocco 6,5; Sy 5 (8’st Doumbia 6) Dionigi 6,5 Anaclerio 6,5 (26’st Rizzi 6). A disp. Pazzagli, Nicolao, Milella, De Santis. All. Biagioni 6.
TERNANA (4-4-2): Visi 7; Bertoli 6,5 Di Dio 5,5 Borghetti 5,5 Camillini 5,5; Concas 5 Di Deo 6 Danucci 5,5 (33′ st Costantini sv) Piccioni 6,5 Noviello 7 (22’st Lacheheb 5) Tozzi Borsoi 6. A disp. Cunzi, Bizzarri, Perney, Alessandro J.,Perna. All. Baldassarri 6.
ARBITRO: Ferraioli di Nocera Inferiore.
MARCATORE: pt: 7′ Noviello (T)
NOTE: Spettatori: 3500 per un incasso di 18.000 euro. Espulsi: al 44’st Dionigi (A) e Di Dio (T) per reciproche scorrettezza. Ammoniti: Ottobre (A), Braca (A), Piccioni (T), Di Deo (T), Visi (T), D’Allocco (A), Lacheheb (T). Angoli: 8-3 per l’Andria. Recupero: 1’pt; 4’st.

GIULIANOVA-POTENZA 1-0
GIULIANOVA (4-3-3):
Dazzi 6; Lieti 6 Garaffoni 6,5 Vinetot 6,5 Sosi 6; Croce 6,5 Carratta 6 Del Grande 6,5; Carbonaro 6 (45′ pt Dezi sv) Melchiorri 6 Iachini 6 (43′ st Rinaldi sv). A disp. Gasparri, Feragalli, Amato, Panetta, Di Matteo. All. Bitetto
POTENZA (3-4-3): Gragnaniello 6; Chiavaro 6 Cardinale 6,5 Langella 6; Frezza 5,5 (36′ st Nappello sv) Berardi 6,5 Giannusa 5 Vanacore 6 (1′ st Lolaico 5,5); Aquino 6 De Cesare 5,5 (21′ st Polani 5) Catania 6. A disp. Tesoniero, Porcaro, Barbato, Profeta. All. Capuano.
ARBITRO: Colasanti di Siena 
MARCATORE:  1′ st Croce (G).
NOTE: Spett. 2.500 circa, di cui 350 tifosi el Potenza e 810 abbonati. Incasso non pervenuto. Espulsi: Giannusa (P) al 7′ pt. e Del Grande (G) al 37′ st. per doppia ammonizione. Al 29′ pt. allontanato l’allenatore del Potenza Capuano per proteste. Ammoniti: Carratta (G), Chiavaro (P). Angoli: 9-0 per il Potenza. Recuperi: pt. 3′ st. 5′.

REGGIANA – LANCIANO 0-1
REGGIANA (4-4-2): Tomasig 6,5; Girelli 6,5 Zini 6 Stefani 6 Padoin 5; Nardini 6 (33’st Eusepi 4) D’Alessandro 5,5 (13’st Anderson 7) Maschio 5,5 Alessi 5,5; Rossi 6,5  Ferrari 5,5 (23’st Morelli sv). A disp: Manfredini, Mallus, Romizi, D’Amico. All. Dominissini
LANCIANO (4-4-2): Aridità 6,5; Vastola 6 Antonioli 6 Oshadogan 6.5 Colombaretti 6; mammarella 6 (20’st Zeytulaev 6) Di Cecco 6 Sacilotto 6 Colussi 6 (16’st Morante 5,5) Masini 5,5 Sansone 6,5 (28’st Perfetti sv) A disp: Chiodini, Coppini, Di Michele, Turchi. All. Pagliari
ARBITRO: Corletto di castelfranco Veneto
MARCATORE: 33′ pt Oshadogan (L)
NOTE: Spettatori: paganti 939 più 1583 abbonati. espulso Eusepi (R) al 42’st per gioco violento.Ammoniti Stefani (R), Sacilotto e Colussi (L). Angoli 5-2 per la Reggiana. Recupero pt 1′, st 4′

PORTOGRUARO-RAVENNA 0-1
PORTOGRUARO (4-3-1-2):
Rossi 5,5; D’Alterio 6 Specchia 5,5 Madaschi 6,5 Bianchi 5,5; Espinal 6 (19′ st Puccio 5,5) Mattielig 6 Scozzarella 6,5 (36′ st Fuscello sv); Cunico 6; Marchi 6 Scapuzzi 5,5 (22′ st Bocalon 5,5). A disp.: Nardoni, Gardella, Pondaco, Vicente. All. Calori 6.
RAVENNA (4-4-2): Anania 7; Rizzo 6 Ferrario 6,5 Fasano 6 Sabato 6; Cavagna 6 (22′ st Packer 5,5) Rossetti 6 Ciuffetelli 6,5 Toledo 6,5; Piovaccari 5 (36′ st Filipi sv) Gerbino Polo 6. A disp.: Rossi, Anzalone, Squillace, Riberto, Scappini. All.: Esposito 6.
ARBITRO: Tramontina di Udine
MARCATORE: pt: 46′ Ciuffetelli (R)
NOTE: Circa 1.000 spettatori. Ammoniti: Marchi 

PESCINA VdG-CAVESE 0-0
PESCINA VdG (4-4-2): Merletti 6,5; Birindelli 6,5 Giordano 6 Blanchard 6 Piva 6,5; Rosamilia 6 (23′ st Cipolla 6) Ferraresi 6 De Angelis 6,5 Cruciani 6,5; Franciel 6 (38′ st Berra sv)  Rebecchi 6,5. A disp. Germanelli, Locatelli, Pomponi, Bettega, Censori. All: Perrone
CAVESE (4-4-2): Russo 6,5; Farina 6 Pozza 6,5 Cipriani 6,5 Nocerino 6,5; Bacchiocchi 6  Maiorano 6,5 Favasuli 6,5; Schetter  6 (32′ st Varriale 6) Turienzo 6,5 (42′ st Sorrentino sv) Tarantino  6 (47′ st Lagnena sv). A disp. Pane, Grillo, Scartozzi, Rapino. All: Maurizi
ARBITRO: Borriello di Mantova
NOTE: Spettatori 1000 circa. Ammoniti: Bacchiocchi (C), Nocerino (C), Cruciani (P) – Angoli: 11-4 per la Cavese. Recupero pt 1′, st 3′  
(datasport)

Related posts