Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano, buona la prima: “Sono soddisfatto ma preferivo vincere”

Toscano, buona la prima: “Sono soddisfatto ma preferivo vincere”

Il mister dei silani elogia la prova dei rossoblù ed assegna la palma del migliore in campo al portiere Pinzan: “Un errore ci può stare ma preferisco un portiere coraggioso nelle uscite ad uno che sta fermo nei pali”.

mister_toscano_intervista_dopo_cosenza-gela

Un punto per Toscano in Prima divisione

C’era grande attesa per l’esordio del Cosenza con il 3-4-3 messo a punto da Toscano per la nuova stagione. I rossoblù hanno risposto alla grande trovando un punto più che meritato a Ferrara in un match che poteva finire anche diversamente. Toscano è soddisfatto: “Ho visto una buona squadra che ha giocato con sfrontatezza e voglia di vincere contro un avversario forte. I ragazzi hanno disputato una gran gara e sono un po’ rammaricato perché potevamo concretizzare qualche azione pericolosa e portare a casa anche i tre punti. I ragazzi devono prendere coscienza delle loro potenzialità, perché ho visto un gruppo capace di far male ed attrezzato per disputare una buona stagione”. Il mister avrà da riflettere sulle occasioni mancate dai lupi ma non da colpe a Pinzan per l’errore in occasione della rete della squadra estense. “Un errore in una stagione può capitare e non sono rammaricato per la rete subita. A parer mio, il nostro numero uno, è stato il migliore in campo perché preferisco un portiere dinamico e coraggioso nelle uscite ad un estremo difensore inchiodato fra i pali”. Il 3-4-3 ha dato buone indicazioni a Toscano che pensa a lavorare sodo per cercare le giuste soluzioni con il nuovo gruppo. “Mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra che ha lavorato bene sulle fasce creando diverse occasioni in avanti. Dobbiamo continuare a far bene e a sudare e sono soddisfatto perché il gruppo ha fame di vittorie e voglia di migliorarsi”. Un pensiero va anche al mercato, ancora aperto fino alla fine di Agosto. “Noi pensiamo a fare bene sul campo in attesa di qualche nuovo arrivo. Se la società deciderà di acquistare qualche altro giocatore siamo ben contenti di inserirlo nel gruppo. Se questo non dovesse accadere non abbiamo problemi perché sono convinto di avere a disposizione una rosa che può far bene”. L’ultimo pensiero è per l’esordio di domenica prossima al San Vito. “Ho visto il settore dei nostri tifosi pieno e i supporters ci hanno spinto per tutti i novanta minuti. Siamo carichi e non vediamo l’ora di affrontare il Pescina per regalare alla città la prima vittoria in questa nuova avventura”. (Francesco Palermo)

Related posts