Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “Siamo cresciuti rispetto al match con la Spal”

Toscano: “Siamo cresciuti rispetto al match con la Spal”

Anche il tecnico è rammaricato del fatto che non si è centrata la vittoria davanti ai sostenitori rossoblù. “Non rimprovero nulla ai miei uomini”.

toscano_e_napoli_in_panchina

Toscano e Napoli in panchina

“Sono rammaricato. Abbiamo creato tanto ma non sempre si può vincere”. Mimmo Toscano, sempre vincente all’esordio casalingo da quando siede sulla panchina bruzia, questa volta è costretto ad analizzare un pareggio dal sapore amaro. “Il Pescina ha elevato un muro nella sua trequarti e ci ha messo in difficoltà. Da parte nostra possiamo solo recriminare per qualche palla sotto porta non sfruttata ma per il resto non posso rimproverare nulla ai miei uomini”. Il tecnico reggino promuove il Cosenza evidenziando i passi in avanti fatti dopo la gagliarda prestazione di Ferrara. “A differenza del match contro la Spal siamo cresciuti e ciò mi fa ben sperare e pensare in positivo. Scendendo in campo con questa mentalità la vittoria arriverà molto presto. Ho vista una grande intesa tra Caccavallo e Bernardi e un ottimo lavoro è stato svolto da De rose e Roselli”. Qualche difficoltà invece per Ungaro. “Sì, è vero. Ha peccato un po’ nel palleggio ma ho visto che si è impegnato tantissimo così come tutti i suoi compagni”.Il Cosenza ha cambiato tanto dall’ultima stagione e Toscano ha nelle mani una rosa con tanti elementi alcuni dei quali arrivati nelle ultimissime ore. “Devo fare un plauso a chi è sceso in campo dal primo minuto e chi è subentrato dalla panchina. Mi dispiace per chi è andato in tribuna (La Canna n.d.r.), ma i miei giocatori sono persone intelligenti e capiscono le mie scelte”.

Related posts