Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro-1 girone B: terza giornata

Lega Pro-1 girone B: terza giornata

Il Taranto ospita il Rimini tra le mura amiche, mentre la Cavese fa visita al Verona nell’inferno del Bentegodi. La capolista Ternana a Ferrara. Due i derby.

tozziborsoi_ternana

Il bomber della Ternana Tozzi Borsoi

Si è soltanto alla terza giornata di campionato e molte squadre sono già ad un crocevia. Il turno odierno presenta sfide importantissime tra cui il derby abruzzese tra il Lanciano, strpazzato sette giorni fa dal Verona, e il Pescara che punta deciso alla serie B. Il Potenza di bomber Polani ospita il Ravenna che ha voglia di continuare la striscia utile. La Valle del Giovenco, dopo aver cambiato il tecnico, cerca il successo contro il Portogruaro di Calori. La Ternana dei miracoli va a Ferrara a caccia del tris di vittorie. Ecco però tutte le sfide in programma per oggi pomeriggio alle 15:
ANDRIA-FOGGIA. E’ il posticipo della terza giornata. I satanelli sono alla ricerca della prima vittoria stagionale ma al Degli Ulivi, i padroni di casa sperano di sbloccare la classifica dopo due sconfitte consecutive.  

VERONA-CAVESE. Maurizi, allenatore dei falchetti, in settimana ha dichiarato di giocare il match a viso aperto. Di fronte però, si troverà 15 mila persone contro e la formazione più attrezzata del campionato.

VALLE DEL GIOVENCO-PORTOGRUARO. Esordio per il nuovo tecnico abruzzese Cappellacci contro il Portogruaro che, sempre fuori casa, ha vinto domenica scorsa contro il Real Marcianise.

POTENZA-RAVENNA. Seconda partita consecutiva in casa per la truppa di mister Capuano. A contendere la posta in palio un Ravenna allestito per il salto di categoria. Tra i potentini occhio al bomber Polani.

REGGIANA-REAL MARCIANISE. Scontro inedito tra emiliani e campani, quest’ultimi ancora a secco di punti. I granata hanno tutte le carte in regola per aggiudicarsi il match e regalare ai propri tifosi i primi tre punti.

SPAL-TERNANA. Al Mazza arriva la capolista e gli estensi sono chiamati a fermare la breve fuga delle fere. Unica incognita per la Spal è l’attacco che dopo la partenza di Arma non ha ancora trovato un degno sostituto. Per gli ospiti assente la punta  Tozzi Borsoi.

TARANTO-RIMINI. Con l’arrivo di Correa, gli jonici hanno dato un chiaro segnale al campionato. Per i romagnoli sarà come un esordio visto che il proprio tecnico ha dichiarato che dalla terza giornata in poi si sarebbe visto il vero Rimini.

LANCIANO-PESCARA. Derby abruzzese da tripla. Cuccureddu&C. proveranno a vincere per rimanere nella scia della capolista. I frentani invece, sono chiamati a riscattarsi dopo la debacle casalinga di sette giorni fa contro il Verona.  (Stefano Sicilia)

Related posts