Tutte 728×90
Tutte 728×90

Primo allenamento per Fiore

Primo allenamento per Fiore

Il fantasista si è aggregato subito al gruppo dimostrando di essere già in buone condizioni. Potenza-Cosenza in posticipo televisivo su RaiSport più.

stefano_fiore

Stefano Fiore al “sanvitino” questo pomeriggio

I rossoblù, questo pomeriggio, hanno ripreso gli allenamenti dopo la bella vittoria conquistata domenica scorsa sul campo del Giulianova e per preparare la delicata sfida casalinga contro il Verona. La squadra alle 15.30 è scesa sul terreno di gioco sotto gli applausi di quasi duecento tifosi accorsi al Sanvitino per salutare l’arrivo del nuovo acquisto Stefano Fiore. L’attenzione, ovviamente, era rivolta tutta per l’ex centrocampista della nazionale che ha partecipato regolarmente alla seduta insieme al gruppo dimostrando già di essere in ottime condizioni fisiche avendo effettuato la preparazione atletica a Lecce con la squadra allenata da Gigi De Canio. Tutti, dopo un intenso riscaldamento di mobiltà in preparazione alla seduta, hanno svolto un lavoro tecnico-tattico ad alta intensità eseguendo delle esercitazioni basate principalmente sul possesso palla con sponde. Mister Toscano, a seguire, ha ordinato ai suoi uomini di svolgere delle esercitazioni finalizzate allo sviluppo dell’azione in profondità ed ai cambi di gioco. Per finire, i rossoblù hanno disputato la consueta partitella per scaricare tutto il lavoro svolto. Differenziato per De Pascalis, Galeano, Di Bari e Marsili. I primi due hanno lavorato in piscina, Di Bari ha eseguito degli esercizi in palestra insieme al professor Roberto Bruni, Marsili, invece, ha effettuato una leggera corsetta ai bordi del campo e domani dovrebbe riaggregarsi al gruppo. L’unico che è rimasto a riposo è stato Nastasi a causa di una distorsione al collaterale della gamba destra procuratasi durante la gara di domenica scorsa a Giulianova e per rivederlo in campo ci vorranno almeno una quindicina di giorni.
POSTICIPO IN TV. La partita Potenza-Cosenza, valevole per il nono turno, verrà posticipata a lunedì 19 ottobre alle 20:45 per esigenze televisive. In un comunicato, la Lega Pro, ha diramato i posticipi per le prossime giornate di campionato e così il Cosenza ritornerà a disputare un match di regular season sotto la luce dei riflettori. La sfida del “Viviani” verrà trasmessa su RaiSportPìù, il canale tematico della Rai visibile sia con  il decoder  digitale-terrestre che con quello di Sky. Il binomio “Potenza-partita in notturna” ha sinora portato fortuna al team di Toscano. Le due squadre si incontrarono nel terzo turno della scorsa edizione della Coppa Italia e un Cosenza fresco di promozione in Prima Divisione, si impose 4-1 grazie alle doppiette di Danti e Galantucci. L’unica nota spiacevole però, potrebbe arrivare dal CASMS. Le prime due partite interne giocate dal Potenza nel suo stadio, hanno visto il settore ospite desolatamente vuoto. Il motivo sembra essere un  mancato rispetto delle norme di sicurezza proprio in quella porzione di spalti. Si spera che da qui alla sfida del 19 ottobre il comune lucano, proprietario dello stadio, possa apportare le dovute modifiche per consentire il regolare accesso ai tifosi provenienti da Cosenza. (Antonello Greco e Stefano Sicilia)

 

Related posts