Tutte 728×90
Tutte 728×90

Bernardi ai tifosi: “Crediamoci assieme”

Il pendolino della fascia destra ha già torvato la via del gol, ma non ha intenzione di abbassare la guardia. “Con Fiore in squadra siamo ancora più forti”.

bernardi_col_pallone

Bernardi, terzo campionato a Cosenza

Contro la Valle del Giovenco aveva sfiorato il gol, mentre a Giulianova è riuscito a metterla dentro. Alessandro Bernardi ha resistito con una serie di prestazioni eccellen tiall’arrivo in squadra di Virga (“Valerio è comunque importantissimo per noi ed è stimolante contendere a lui la maglia da titoalre”) ed è pronto per affrontare il Verona. “Avrei dato ancora di più se contro la Spal non avessi subito un duro colpo che ha condizionato tutto il lavoro della settimana seguente. L’importante, tuttavia, è aver incamerato il primo successo del campionato”. Nel 3-4-3 studiato e messo a punto in ritiro, al pendolino toccherà fare su e giù di continuo sulla fascia destra. “E’ la mia dimensione. Posso mettere in pratica gli insegnamenti acquisiti in serie D circa la fase di possesso palla e quelli della Seconda Divisione relativi all’aspetto difensivo. Correre, inoltre, non rappresenta un problema”. Niente di più vero, tant’è che i preparatori sono entusiasti dellasua forza esplosiva. Bernardi ha anche un messaggio da affidare ai tifosi: “Dico loro di continuare a sostenerci e di credere con noi a qualcosa di fantastico. Da parte nostra ce la metteremo tutta a stazionare il più in alto possibile”. Impossibile non chiedergli di Fiore. “E’ un campione, chi è che non vorrebbe giocare al suo fianco? Ha innalzato tantissimo il tasso tecnico e ha colpito tutto lo spogliatoio per la sua umiltà. E’ già uno di noi”.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it