Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1M: coach Marzullo, “L’Isocasa Cosenza punta ai playoff”

Basket C1M: coach Marzullo, “L’Isocasa Cosenza punta ai playoff”

Il tecnico dell’Isocasa Cosenza elogia l’operato della società e sprona i suoi ragazzi anche se: “Gela, Sarno e Gioiese sono davanti a tutti”

coach_marzullo

Coach Marzullo durante l’allenamento

Continua senza problemi la preparazione dell’Isocasa Cosenza in vista dell’inizio del campionato di serie C fissato per domenica 27 settembre. Agli ordini di coach Marzullo, Pate e compagni stanno lavorando con grande intensità alla ricerca della migliore condizione atletica e della giusta intesa. Primo, piccolo bilancio da parte del tecnico cosentino: “Posso dire di essere ampiamente soddisfatto per il lavoro svolto dal 24 agosto ad oggi. Siamo stati anche fortunati in quanto, nessuno dei giocatori, ha avuto problemi fisici per cui abbiamo potuto rispettare la tabella di marcia fissata ad inizio preparazione”. Due sedute al giorno sono il menù riservato alla squadra: “In questo momento i ragazzi stanno sopportando carichi di lavoro significativi e, questo, ci ha penalizzato nelle prime amichevoli svolte in termini di freschezza atletica rispetto agli avversari incontrati. Ma la cosa non mi preoccupa in quanto abbiamo volutamente impostato questo tipo di preparazione anche perché, abbiamo gente che ha bisogno di lavorare molto in questa fase per essere brillante nei mesi successivi”. Isocasa che si affaccia al prossimo campionato, esordio casalingo il 27 settembre contro l’Amatori Basket Messina, con grosse speranze: “La società – dichiara Marzullo – mi ha chiesto di migliorare il risultato dello scorso anno che, tradotto in soldoni, vuol dire centrare i play-off. Quest’anno è cambiata la formula: la prima classificata viene promossa direttamente e le squadre che arrivano dal 2° al 9° posto disputano i play-off per cui credo che, con il gruppo a disposizione, possiamo competere tranquillamente per questo obiettivo sperando di arrivare a ridosso delle prime. I giocatori si stanno amalgamando molto bene, vedo che hanno già fatto gruppo e questo è fondamentale perché, oltre alle indubbie qualità tecniche, stanno dimostrando di avere doti umane non indifferenti. La società ha puntato molto sui giovani e io, da loro, mi aspetto un apporto decisivo che potrà, davvero, contribuire ai nostri successi”. Il mercato si è chiuso soltanto giovedì ed è difficile fare pronostici anche se, afferma coach Marzullo: “Con l’acquisto di Tartaglia, il Gela ha fatto un ulteriore salto di qualità e si pone come seria candidata alla vittoria; anche il Gioia Tauro e la Folgore Sarno si sono ben attrezzate per recitare un ruolo da protagonista. Noi abbiamo tutte le condizioni per fare bene, ho trovato un ambiente davvero ottimo, la società ci sta mettendo nelle migliori condizioni e a noi spetta il compito di lavorare seriamente e non tradire la fiducia che ci è stata accordata”. Intanto, mercoledì 16 alle ore 18, l’Isocasa Cosenza affronterà in amichevole sul parquet di via Popilia, il Rosarno. (co.ch)

Related posts