Tutte 728×90
Tutte 728×90

Musca: “Col Verona senza paura”

Musca: “Col Verona senza paura”

Il difensore rossoblù: “Loro sono una grande squadra ma noi ce la giocheremo. Fiore è un grande giocatore che ci darà un grosso aiuto quest’anno”.

musca_col_pallone

Emanuele Musca, una certezza

E’ il jolly difensivo perfetto per Toscano, specie nella difesa a tre. Centro, destra, sinistra per Musca non fa differenza. Dare il massimo in ogni partita è il suo segreto. “Io nasco come centrale – afferma –  poi giocando spesso in una difesa a tre ho imparato anche a giocare su ambo i lati”. In settimana, dopo gli infortuni di Di Bari e Nastasi, Toscano sta provando varie soluzioni in difesa dove solo Musca e Pochia hanno il posto assicurato. “Il 3-4-3 è un modulo difficile dove tutti devono dare il massimo per farlo bene. Chi giocherà tra Chianello e Fanucci darà comunque tutto quello che ha per questo Cosenza in una gara che si presenta molto difficile”. Difficile è dire poco. Al San Vito scenderà un Verona agguerrito che punta diritto al salto di categoria e che davanti ha giocatori importanti come Berrettoni, Selva e Ciotola. “Sono attaccanti forti senza dubbio. L’importante sarà non concedere loro campo aperto perchè nelle ripartenze sono micidiali. Il Verona è una grossa squadra ma noi ce la giocheremo per vincere come sempre”. Le ultime battute col difensore silano sono come ovvio in questi giorni su Stefano Fiore. “Come giocatore non penso sia io a dovervi dire chi è. Sicuramente uno che ci darà un grande aiuto quest’anno. Lui e Fanucci sono due grandi acquisti. Poi Stefano si è presentato nello spogliatoio con grande umiltà senza farci pesare il il suo nome. Si è messo al servizio della squadra”. E questo è un altreo punto a favore del centrocampista cosentino. (Da.Ma.)

Related posts