Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro-B: quote della quarta giornata

Lega Pro-B: quote della quarta giornata

Pescara, Cavese e Rimini possono far valere il fattore. Molte sfide incerte. Ad iniziare da quella del San Vito tra Cosenza e Verona.

agenzia_di_scommesseUna domenica incerta. Così si può definire la quarta giornata di Lega Pro girone B. Se vogliamo, almeno sulla carta, sono tre le squadre che dovrebbero approfittare del fattore campo: Pescara, Cavese e Rimini. Gli abruzzesi ospitano il Pescina reduce da una sconfitta interna e da un cambio in panchina inaspettato. I campani, invece, sembrano in crescita e trovano di fronte una Spal stordita dalla sconfitta interna subita domenica scorsa contro la Ternana. Per quanto riguarda gli emiliani c’è da fare un discorso a parte. Il Rimini, in cerca della prima vittoria, cerca il riscatto contro un Andria che, stando a queste prime giornate, fatica e non poco ad adeguarsi alla Prima Divisione. Poi, regna l’incertezza. Ad iniziare dal match del San Vito tra Cosenza e Verona. Gli scaligeri, ormai è una costante sin dalla passata stagione, si esprimono meglio in trasferta. La squadra di Toscano, fatta eccezione per la gara col Pescina, in questi due anni ha sempre sfruttato il fattore campo. Insomma, la sfida è da tripla. Così come da tripla sembrano essere: Foggia-Lanciano, Portogruaro-Reggiana, Ravenna-Taranto, Real Marcianise-Giulianova e Ternana-Potenza. (Carlo Bilami)

Questa la nostra giocata (quote Snai):
PESCARA-PESCINA 1 (1,50)
CAVESE-SPAL 1 (2,10)
RIMINI-ANDRIA 1 (1,70)
COSENZA-VERONA 1X (1,27)
REAL MARCIANISE-GIULIANOVA X (2,70)
RAVENNA-TARANTO X (2,75)
giocata da 10 € – POSSIBILE VINCITA: 504,96 €

Related posts