Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il punto sulla quarta giornata di campionato

Continua imperterrita la marcia della Ternana che rifila tre sberle al Potenza. Il derby abruzzese lo vince il Pescara. Il Portogruaro vola. Ecco tutti i tabellini.

azione_genericaLa quarta giornata ha messo in chiaro una cosa: la Ternana fa sul serio. I rossoverdi rifilano tre pappine al Potenza (due però dopo il novantesimo) e continuano la propria marcia in testa alla classifica a punteggio pieno. Il Pescara liquida la Valle del Giovenco grazie ad una rete di Tognozzi e fa suo il derby. Il Taranto passa in vantaggio con una rete del solito Corona, ma il Ravenna riagguanta gli ionici a tempo scaduto con Scappini. Prosegue anche la favola del Portogruaro che, a nove punti, si attesta al secondo posto. Pareggio a suon di gol tra Cavese e Spal. Ecco tutti i tabellini:

Cavese – Spal: 2-2
CAVESE
(3-4-3): Russo; Farina, Cipriani, Nocerino; Lagnena, Bacchiocchi, Maiorano, Favasuli; Bernardo (15′ st. Tarantino), Turienzo (23′ st. Sorrentino), Schetter 6 (28′ st. Varriale). A disp.: Pane, Rapino, Pozza, Prevete. All. Maurizi.
SPAL: (4-2-3-1):Capecchi; Ghetti, Zamboni, Lorenzi, Cabeccia; Bedin, Schiavon; Quintavalla (15′ st. Meloni), Migliorini, Bracaletti (37′ st. Valtulina); Bazzani (28′ st. Cazzamalli). A disp.: Righetti, Bortel, Rossi, Laurenti. All. Dolcetti.
ARBITRO: Caccia di San Benedetto del Tronto
MARCATORI: 4′ pt. Schiavon (S), 41′ st. Bacchiocchi (C), 6′ st. Favasuli (C), 11′ st. Migliorini (S)
NOTE: Al 10′ st. allontanato dalla panchina Pozzi, d.g. della Spal Spettatori paganti 2.369 per un incasso di euro 30.764). Ammoniti: Lorenzi (S), Tarantino (C). Angoli 5 a 3 per la Spal. Rec.: pt 1′, st 4′ Espulso: 32′ st. Dolcetti (S) per proteste.

FOGGIA-LANCIANO 0-0
FOGGIA (4-2-3-1):
Milan; Torta, Burzigotti, Cuomo, D´Agostino; Velardi, D´Amico; Di Roberto (31´st Mattioli), Salgado, Trezzi (18´st Quadrini); Ferrari (10´st Compierchio). A disp. Bindi, Sgambato, Colomba, Tarantino. All. Antonio Porta
VIRTUS LANCIANO (4-4-2): Chiodini; Coppini, Antonioli, Oshadogan, Colombaretti; Vastola, Perfetti, Sacilotto, Mammarella (31´st Turchi); Masini, Morante (32´st Improta). A disp. Aridità, Moi, De Fabritiis, Di Michele, Marfisi. All. Dino Pagliari
ARBITRO: Mauro Vivenzi di Brescia
NOTE: Cielo coperto, terreno allentato. Spettatori 2.815 (circa 50 tifosi ospiti) per un incasso di € 28.900. Ammoniti: Cuomo (F), Oshadogan (VL) Recupero: 1´pt, 5´st.

PESCARA-VALLE DEL GIOVENCO 1-0
PESCARA (4-4-2):
Pinna; Medda Olivi Mengoni Petterini; Gessa (37′ st Coletti) Tognozzi Dettori Bonanni (30′ st Ganci ); Artistico (21′ st Verratti) Sansovini. A disp.: Prisco, Romito, Vitale, Carboni. All.: Cuccureddu.
VALLE DEL GIOVENCO (4-4-2): Merletti; Birindelli Petitto Blanchard Piva; Censori Ferraresi (34′ st Rebecchi) Giordano (18′ pt De Angelis) Cruciani; Cipolla (18′ st Choutos) Bettini. A disp.: Bifulco, Locatelli, Di Berardino, Bettega . All.: Cappellacci.
ARBITRO: Bergher di Rovigo.
MARCATORE: 28′ st Tognozzi.
NOTE: spettatori paganti 4.346 per un incasso di 37.440 euro. Abbonati 5.131 con un rateo di 27.138 euro. Ammoniti: Medda e Ganci (Pe), Merletti e Censori (VdG). Angoli 9-3 per il Pescara. Recuperi: 2′ pt; 4′ st.

Portogruaro-Reggiana 2-1
PORTOGRUARO (4-3-1-2):
Rossi; D’Alterio Siniscalchi Madaschi GottI; Scozzarella Mattielig Espinal; Cunico (29′ st Vicente); Marchi (42′ st Bocalon) Altinier (16′ st Puccio). A disp.: Marcato, Bianchi, Pondaco, Diogo Felipe. All.: Calori.
REGGIANA (3-5-1-1): Tomasig; Mei (32′ st Ingari) Zini Girelli ; Anderson (11′ st Saverino) Maschio Stefani Romizi (25′ pt Temelin) Nardini; Alessi ; Rossi. A disp.: Manfredini, Mallus, Viapiana, D’Amico. All.: Dominissini.
ARBITRO: Bolano di Livorno.
MARCATORI: 12′ pt Altinier (P), 41′ pt Stefani (R), 7′ st Cunico (P).
NOTE: terreno in buone condizioni, 1200 spettatori circa. Espulso: al 25′ st Mattielig (P) per proteste. Ammoniti: Rossi (R), Saverino (R), Espinal (P). Angoli: 5-1 per la Reggiana. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

Ravenna – Taranto 1-1
RAVENNA (4-4-2):
Anania; Ferrario Ciuffetelli Anzalone (23′ pt Sabato) Fasano; Packer (23′ st Scappini) Giordano Sciaccaluga Toledo; Folipi (36′ st Cavagna) Piovaccati. A disp.:Rossi, Rossetti, Gerbino Polo. All.: Esposito.
TARANTO (4-3-3): Bremec; Nocentini Viviani Migliaccio Bolzan; Felci (35′ st Magallanes) Mezzavilla Correa; Falconieri (40′ st Berretti) Corona (29′ st Innocenti) Scarpa. A disp.:Barasso, Calori, Quadri, Imparato. All.: Braglia.
ARBITRO: Viti di Campobasso
MARCATORI: 16′ st Corona (T); 47′ st Scappini (R)
NOTE: spettatori 3.036, con buona rappresentanza ospite, per un incasso complessivo di euro 27.402. Sciaggaluga premiato per le 101 partite nel Ravenna. Espulso: Ferrario (R) al 48′ st per comportamento non regolamentare.Ammoniti: Piovaccari e Packer (R); Felci, Nocentini, Mezzavilla, Migliaccio e Brenec (T). Angoli 3-1 per il Ravenna. Recuperi: 2′ pt; 4’st.


Real Marcianise – Giulianova 1-2
REAL MARCIANISE (4-3-3):
Fumagalli; Piscitelli D’Apice Murolo Russo (39′ st Tomi sv); Romano (12′ st Di Napoli) D’Ambrosio Alfano (28′ st Della Ventura); Manco Poziello Tedesco. A disp.: Mezzacapo, Orsi, Alvino. All.: Ammirata.
GIULIANOVA (4-3-3): Dazzi; Sosi Migliore Vinetot Garaffoni; Carrotta (30′ st Dezi) Carbonaro Croce; Melchiorri Del Grande Campanacci (29′ st Inchini sv). A disp.: Gasparri, Donato, Lieti, Panetta, Di Matteo. All.: Bitetto.
ARBITRO: De Benedictis di Bari.
MARCATORI: 12′ pt Alfano (M), 28′ pt Migliore (G),16′ st Campanacci (G, rig.).
NOTE: spettatori circa 200, di cui 30 del Giulianova per un incasso totale di 2.400 euro. Espulso: al 12′ st D’Ambrosio (M) per doppia ammonizione. Ammoniti: Fumagalli (M), Manco (M), Di Napoli (M), Migliore (G).Angoli 6-2 per il Real Marcianise. Rec.: pt 2′, st 4′.

Rimini-Andria 2-1
RIMINI (4-3-3):
Pugliesi; Vitiello Rinaldi (1′ st Lebran) Ischia Catacchini; Cardinale D’Antoni (12′ st Giacomini) Frara; Docente Longobardi (24′ st Matteini) Tulli. A disp.: Tornaghi, Temperino, A. Marchi, Sari. All.: Melotti.
ANDRIA (4-3-3): Mennella; Ceppitelli Sibilano Goisis Nicolao; Margarita Bellavista (49′ st Iennaci) Paolucci; Maccan Dionigi (23′ st Anaclerio) Doumbia 6,5 (38′ st Ottobre). A disp.: Pazzagli, Rizzi, Sy, Rizzi, D’Allocco. All. Biagioni.
ARBITRO: Pagano di Torre Annunziata
MARCATORI: 5′ pt Docente (R), 9′ pt Goisis (A), 50′ st Frara (R).
NOTE: spettatori paganti 729 (con 200 tifosi dell’Andria), abbonati 1.143, per un incasso globale di 20.340,00 euro. Ammoniti: Docente (R), Mennella (A), Ischia (R).Angoli: 4-4. Recupero: pt 1′, st 5′.

Ternana-Potenza 3-0
TERNANA (4-4-2):
Visi; Bertoli Tedeschi Borghetti Camillini; Concas (47′ st Ricca) Di Deo Danucci Piccioni; Noviello (39′ st. Lachehe) Perna (36′ st. Alessandro). A disp.: Cunzi, Bizzarri, Perney, Costantini. All.: Baldassarri.
POTENZA (3-5-2): Gragnianiell; Porcaro Cardinale Langella; Frezza Berardi Giannusa (1′ st De Simone) Catania Vanacore (1′ st Lucenti); Aquino De Cesare (26′ st Polani). A disp.:Tesoniero, Barbato Profeta, Chiavaro. All.: Capuano (squalificato). In panchina Catalano.
ARBITRO: Paparazzo di Catanzaro.
MARCATORI: 38′ pt Concas (T), 43′ st Alessandro (T), 47′ st Lacheheb (T).
NOTE: Spettatori 2.000 circa, incasso non comunicato. Ammoniti: De Simone (P), Concas (T), Alessandro (T). Angoli 7-1 per la Ternana. Recupero: pt 2′, st 5′ .

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it