Tutte 728×90
Tutte 728×90

Maggiolini: “Sarà una trasferta difficile, ma siamo pronti”

Il laterale: “Contro il Verona abbiamo dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque. Ad Andria troveremo un ambientino caldo, ma saremo concentrati”.

maggioliniE’ il giocatore che nei nostri sondaggi è risultato secondo come “sorpresa” di inizio stagione. In effetti Tiziano Maggiolini in queste prime uscite di campionato ha impressionato per la sua corsa e la sua tecnica. Grandi prestazioni condite da un supergol a Ferrara. “Siamo partita abbastanza bene  – dice – anche se magari dispiace per i due punti lasciati in casa contro la Valle del Giovenco. Ma va bene così e guardiamo avanti con serenità”. Analizzando l’ultima gara giocata contro il Verona, il terzino si congratula con la squadra, ma anche con gli scaligeri. “Noi abbiamo fatto davvero un primo tempo bellissimo. Sul piano della corsa e del gioco eravamo stati nettamente superiori a loro. Dopo il riposo i gialloblù hanno cambiato qualcosa tatticamente e siamo andati un po’ in difficoltà, forse anche perchè avevamo speso tanto nei primi quarantacinque minuti. Da quella partita però – conclude il concetto – usciamo con la consapevolezza che se giochiamo come sappiamo possiamo mettere in difficoltà tutte le squadre di questo campionato”. Campionato che per il momento come sorpresa ha fato registrarele prestazioni della Ternana. “Sono due anni a dire il vero che partono fortissimo ma poi calano alla distanza. Certo gli va comunque fatto un applauso”. Adesso per il Cosenza c’è l’Andria che ha appena cambiato tecnico e che in classifica è ancora ferma al palo. “Troveremo un ambientino molto caldo in Puglia. Ma saremo pronti per disputare una partita maiuscola. Sarà dura perchè una squadra a zero punti diventa aggressiva e si gioca il tutto per tutto. Dovremo essere bravi a non sprecare le occasioni che ci capiteranno per far gol”. Ultima battuta su colui che potrebbe fra qualche settimana diventare il sua compagnio di corsia, Stefano Fiore. “Chi sa giocare al calcio aiuta tutta la squadra. Stefano è un giocatore di una classe straordinaria e saprà dare una mano a questo Cosenza”.  (Da.Ma.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it