Tutte 728×90
Tutte 728×90

Andria-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Andria-Cosenza: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Papagni dovrebbe passare al 4-4-2. L’ex Braca, smaltito l’infortunio, va in panchina. In attacco la coppia Dionigi-Maccan.

andria_ultras

I sostenitori dell’Andria in casa

I ragazzi di Mimmo Toscano, oggi pomeriggio, affronteranno allo stadio Degli ulivi di Andria la formazione locale allenata dal neo tecnico Papagni. Il trainer ex Benevento è arrivato sulla panchina pugliese in settimana dopo che la società ha deciso di esonerare Oberdan Biagioni dopo quattro sconfitte in altrettante gare. Mister Papagni, con molta probabilità, opterà per non stravolgere l’assetto tattico della squadra, ma punterà su un 4-4-2 classico. Il neo tecnico biancoblù per la sfida contro il Cosenza potrà contare sui difensori Pierotti e Di Simone che hanno scontato la squalifica. Anche Bellavista sarà della gara visto che ha recuperato dall’affaticamento muscolare che lo aveva bloccato in settimana. Insomma Papagni ha l’imbarazzo della scelta per cercare di formare un undici capace di opporre resistenza agli uomini di Toscano La coppia d’attacco dovrebbe essere formata da Dionigi e Maccan, con Anaclerio inizialmente in panchina. Sull’out sinistro occhio a Doumbia di ritorno dal Bari, società con la quale c’è una stretta collaborazoione L’ex di turno Braca, infine, smaltito l’infortunio, dovrebbe accomodarsi in panchina .La formazione:
ANDRIA (4-4-2): Mennella; Pierotti, Pomante, Goisis, Di Simone; Margarita, Bellavista, Paolucci, Doumbia; Dionigi, Maccan. A disp.: Pazzagli, Ceppitelli, Braca, Ottobre, Sy, Rizzi, Anaclerio. All.: Papagni.

 

Related posts