Basket

Basket A2F: Calabra Maceri, al via la stagione

Parte con i migliori auspici la stagione per le ragazze biancorosse d’oltre Campagnano del nuovo coach Massimo Romano.

romano 

Coach Massimo Romano

Dopo la meritata salvezza conquistata nello scorso torneo, il quintetto del nuovo allenatore Massimo Romano è ai nastri di partenza. Per questa stagione infatti, la dirigenza rendese ha messo mano al portafogli ed ha allestito un organico che mira concretamente al salto di categoria. Il cambio della direzione tecnica ha portato elementi importanti all’ interno del roster, capaci di proiettare la compagine del patron Vivona  fra le prime squadre dal torneo. Sono arrivati in riva al Campagnano il playmaker Di Battisti e la guardia Granieri, entrambe provenienti dalla Pharm Pomezia  e veri e propri colpi di questo mercato. Inoltre alla ecco giocatrici importanti come  la guardia/play Nicolini (scorso anno al Cus Cagliari), l’ala Francesca Strano che assieme al nuovo pivot Torre, darà centimetri importanti sotto le plance, per rendere ancor più solido un gameplay molto perimetrale. Da segnalare inoltre, le riconferme di Castagna, Catanese e Monaco, il ritorno del pivot De Renzo (scorso anno a Potenza in B) e l’ingaggio di uno dei talenti più interessanti della pallacanestro femminile nazionale, ovvero la parmense Linda Manzini, guardia ottima sia dal punto di vista difensivo che realizzativo. “Ho una team completo in ogni reparto – dice soddisfatto Romano- Non ho dubbi ad affermare che possiamo lottare ad armi pare con le altre per un posto fra le prime sei del campionato. Giocheremo a viso aperto con tutte, senza avere paura di nessuno”.Il calendario ha previsto il  primo match tra le mura amiche contro il Ragusa (sabato 26 settembre al Palaferraro di via Popilia ore 20,00) e già lì saranno scintille.  (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina