Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro-B: il punto sulla quinta giornata

Il Portogruaro vince a Lanciano e agguanta la Ternana (impegnata nel posticipo di Verona) in testa. L’Andria batte un bel Cosenza. Il derby d’Abruzzo tra Giulianova e Pescara finisce in parità.

portogruaro_in_azione

La favola del Portogruaro continua

E’ stata la giornata del Portogruaro. La squadra veneta, corsara a Lanciano, si conferma vera sorpresa di questo inizio di torneo. La vittoria in trasferta permette alla compagine di Calori di agguantare in testa la Ternana (impegnata nel posticipo contro il Verona). Ma non solo il Portogruaro. Perché la domenica trascorsa ha visto risorgere Real Marcianise e Spal capaci di andare a prendere i tre punti a Potenza e Taranto. Cosa che invece non è riuscita al Cosenza di Toscano. Bello ma poco concreto. Questa la cartolina rossoblù che arriva dalla Puglia. Un gol di Maccan spedisce i silani all’inferno dopo una gara dominata (due pali ed occasioni clamorose sprecate). Infine da segnalare le vittorie di Pescina e Reggiana brave a far valere il fattore campo. Rinviata al 30 settembre la gara Foggia-Ravenna a causa della tragica scomparsa di un giocatore emiliano. (co.ch.)  


I tabellini della quinta giornata di Lega Pro girone B:

FOGGIA-RAVENNA (NON DISPUTATA)

 

GIULIANOVA-PESCARA 1-1

GIULIANOVA (4-3-3): Dazzi 6; Sosi 6.5 Garaffoni 6.5 Vinetot 6 Migliore 7.5; Dezi 6 (30′ st. Carratta sv), Croce 6.5 ( 43′ st. Iachini sv), Del Grande 6.5 (32′ st. Di Matteo sv); Carbonaro 6, Melchiorri 6.5, Campagnacci 7. A disp. : Buono, Donato, Lieti, Panetta. All.: Bitetto

PESCARA (4-4-2): Pinna 8; Medda 6, Romito 7, Mangoni 4, Petterini 6; Carboni 5.5 ( 5′ st. Zanon 5.5) , Tognozzi 6; Dettori 6, Bonanni 5.5 (13′ st. Coletti 6); Zizzari 6.5, Sansovini 5.5 (23′ st. Artistico 6). A disp.: Prisco, Zappacosta, Verratti, Ganci. All.: Cuccureddu.

ARBITRO: Carbone di Napoli

MARCATORI: pt. 43′ Zizzari (P): st. 41′ Garaffoni (G).

NOTE: Spett. 3.325, di cui 800 ospiti. Calci d’angolo: 6-2 per il Giulianova. Espulso, al 40′ pt., Mengoni (P) per fallo su Carbonaro. Ammoniti: Petterini (P), Garaffoni (G), Romito (P), Dettori (P), Tognozzi (P). Recuperi: pt.4′ st. 5′.

 

PESCINA-RIMINI 2-0

PESCINA VDG (4-4-2): Bifulco 7,5; Birindelli 6 Pomponi 6 Blanchard 6,5 Petitto 5,5 (38′ st Di Berardino sv); De Angelis 6,5 Ferraresi 6 Laboragine 5 (1′ st Cruciani 6,5) Censori 6.5 (13′ st Choutos 5,5); Cipolla 5 Bettini 5,5. A disp: Merletti, Locatelli, Berra, Bettega. All.:Cappellacci

RIMINI (4-4-1-1): Pugliesi 6,5; Vitiello 6,5 Catacchini 5 Lebran 5 Ischia 6; Cardinale 7 (5′ st Temperino 5,5) D’Antoni 7 Frara 6,5 Giacomini 6,5 (25′ st Marchi M. sv); Tulli 6,5; Docente 6 (37′ st Longobardi sv). A disp.: Tornaghi, Rinaldi, Matteini, Marchi A.. All.: Melotti.

ARBITRO: Magno Omar di Catania

MARCATORI: 42′ st Lebran (aut.), 47′ st Catacchini (aut.)

NOTE: Un minuto di raccoglimento per le vittime italiane a Kabul. Spettatori circa 1.000 (700 paganti), con una sparuta di tifosi ospiti. Recupero: 2 p.t. e 4 s.t. Angoli: 5 a 2 per il Rimini. Ammoniti: Censori (VDG); Lebran, D’Antoni e Ischia (RI)

 

POTENZA-REAL MARCIANISE 0-2

POTENZA (4-3-3): Gragnaniello 4; Frezza 5 Porcaro 5 Cardinale 5,5 Lolaico 6; Berardi 6 De Simone 5,5 (21′ st Nappello 5,5) Giannusa 5,5 (3′ st Lucenti 5); Catania 6 Polani 5 (3′ st De Cesare 5) Aquino 4,5. A disp. Tesoniero, Barbato, Profeta, Vanacore. All. Capuano.

REAL MARCIANISE (4-4-2): Fumagalli 6,5; Piscitelli 6 D’Apice 6,5 Murolo 6 Russo 6; Ciano 6 Alfano 6,5 Romano 6 (12′ st Della Ventura 6) Di Napoli 6; Tedesco 6 Poziello 7 (36′ st Manco sv). A disp. Mezzacapo, Orsi, Montanari, Tomi, Alvino. All. Bocolini

ARBITRO: Gavillucci di Latina

MARCATORI: 2′ st Poziello (RM), 37′ st Della Ventura (RM)

NOTE: spettatori 2500 circa. Ammoniti: Cardinale (P), Piscitelli (RM), Della Ventura (RM) Catania (P) Angoli 4-3 Rec.i 2′ pt 5′ st

 

REGGIANA-CAVESE 1-0

REGGIANA (4-3-1-2) Tomasig 6,5; Girelli 6, Stefani 6,5, Zini 6,5, Mei 6 (32′ st Mallus sv); Nardini 6,5, Saverino 7 (37′ st Viapiana sv), Maschio 6,5; Alessi 6,5; Rossi 7, Temelin 5,5 (22′ st Ingari 6). A disp.: Manfredini, Ferrando, Anderson, Morelli. All.: Dominissini.

CAVESE (3-4-3): Russo 6; Farina 6, Cipriani 6, Nocerino 6 (17′ st Tarantino 5,5); Pozza 6,5, Bacchiocchi 6 (39′ st Varriale sv), Maiorano 6,5, Favasuli 6; Schetter 6. Turienzo 5,5 (28′ st Cruz sv), Bernardo 5,5. A disp.: Pane, Rapino, Grillo, Prevete. All.: Maurizi.

ARBITRO: Michele D’Iasio di Matera

MARCATORI: 3′ st Nardini (R ).

NOTE: Spettatori paganti 2.451 incasso 23.334,53 euro (abbonati 1.772 quota abbonati 12.943,53euro). Angoli 8-6 per la Reggiana. Ammoniti: Maiorano (C), Tomasig (R) per ostruzionismo; Zini (R), Alessi (R), Bernardo (C), Nocerino (C), Farina (C) per gioco falloso. Recupero pt 25″; st 4′.

 

LANCIANO-PORTOGRUARO 0-2

LANCIANO (4-4-2): Chiodini 6,5; Coppini 5 Antonioli 5,5 Oshadogan 5,5 (21’st Amenta 6) Colombaretti 5; Vastola 5 Perfetti 5,5 Sacilotto 5,5 Mammarella 5 (19’st Turchi 6); Morante 5 Masini 5 (13′ st Improta 6). A disp.: Aridità, Di Cecco, Moi, Marfisi. All.: D. Pagliari.

PORTOGRUARO (4-3-1-2): Rossi 6; D’Alterio 6 Siniscalchi 6 Madaschi 6 Gotti 6; Scozzarella 6,5 Vicente 6,5 Espinal 6 (41’st Migliozzi sv); Cunico 6,5; Bocalon 6,5 (24′ st Diogo 6) Marchi 6,5 (30’st Scapuzzi 6). A disp.: Marcato, Specchia, Pondaco, Puccio. All.: Calori.

ARBITRO: Costantini di Perugia

MARCATORI: 15’st Marchi (P),20’st Bocalon (P)

NOTE: Giornata soleggiata, temperatura estiva, terreno in perfette condizioni. Spettatori 1.500 circa (nessun tifoso ospite). Ammoniti: Coppini (L) Morante (L), Turchi (L), Espinal(P). Angoli 4 a 1 per il Portogruaro. Recupero: 1′ pt, 3′ st

TARANTO-SPAL 1-2

TARANTO (3-4-3): Bremec 5,5; Calori 5,5 Nocentini 5 Migliaccio 5,5; Felci 5 (12′ st Innocenti 6,5) Mezavilla 6 Correa 5,5 (30′ st Quadri sv) Bolzan 6; Falconieri 5 (26′ st Iraci sv) Corona 5,5 Scarpa 5,5. A disp.: Barasso, Viviani, Berretti, Magallanes. All.: Braglia.

SPAL (4-2-3-1): Capecchi 6; Ghetti 6 Zamboni 6 Lorenzi 6 Cabeccia 6,5; Bedin 6,5 Migliorini 6 (17′ st Quintavalla sv); Schiavon 6,5 Centi 7 (26′ st Cazzamalli sv) Laurenti 6 (11′ st Bracaletti 6); Bazzani 7. A disp.: Righetti, Bortel, Valtulina, Meloni. All.: Dolcetti.

ARBITRO: Bagalini di Fermo

MARCATORI: 2′ pt Bazzani (S), 35′ pt Centi (S), 43′ st Innocenti (T).

NOTE: Spettatori 5.000 circa, con una ventina di tifosi ospiti (incasso non comunicato). Ammoniti: Migliorini (S), Centi (S). Angoli: 6-2 per il Taranto. Recupero: pt 2′, st 5′

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it