Tutte 728×90
Tutte 728×90

Toscano: “Ci manca la consapevolezza di essere forti”

Toscano: “Ci manca la consapevolezza di essere forti”

Il tecnico: “Ho visto tutte le squadre del girone. Non cambierei mai la mia squadra con un’altra. Domenica vinciamo”.

toscano2Amareggiato per la sconfitta di domenica ad Andria, MImmo Toscano analizza i problemi del suo team. “Domenica sera – dice – pensavo che fosse mancata la cattiveria e la determinazione giuste. Dopo aver riivisto la gara in tv devo dire che ho cambiato idea. Ci manca solo la consapevolezza di essere una squadra forte. I ragazzi lo devono capire. Sia sotto il piano individuale che di gruppo siamo forti, molto forti”. Il tecnico è molto soddisfatto del gioco della sua squadra. “Anche domenica abbiamo creato setto, otto pallegol. I ragazzi mi stupiscono per come giocano. Ci manca ancora qualcosa a livello mentale. Ma vi dico che dopo aver visto tutte le squadre in tv, io la mia non la cambierei con nessun’altra del girone”. Bell’attestato di stima dunque per i suoi ragazzi. Anche verso chi domenica non ha trovato spazio. “Io non ho alcuna prima , seconda, quinta scelta. Durante la settimana provo a capire chi è più adatto per quella determinata partita. A centrocampo ne ho quattro che possono giocare tutti titolari. Una domenica faccio uina scelta che magari non farò la domenica successiva”. Il tecnico su questo tema scende nei particolari.  “Mortelliti? In ritiro ha subito uno stop per problemi muscolari. Lo sto vedendo migliorare tanto. Non credo che vada cia a Gennaio”. Ultima battuta con il tecnico riguarda il prossimo impegno. “Non m’importa neanche contro chi giochiamo. Domenica al San Vito si vince. Non ci sono alternative, potrebbe esserci chiunque di fronte”. (Da. Ma.)

Related posts