Tutte 728×90
Tutte 728×90

E’ Brucato il nuovo allenatore del Taranto. Lo ha annunciato il patron D’Addario

E’ Brucato il nuovo allenatore del Taranto. Lo ha annunciato il patron D’Addario

L’ex allenatore del Mantova succede sulla panchina degli ionici a Piero Braglia esonerato ieri. Il presidente: “Scelta dettata dalla programmazione”.

brucato_taranto

Giusepe Brucato, nuovo coach del Taranto

Enzo D’Addario interrompe il suo lungo silenzio per annunciare ufficialmente l’ingaggio di Giuseppe Brucato come successore di Piero Braglia. Affidandosi all’ormai tradizionale comunicato stampa, il presidente del Taranto spiega: “Ho incontrato Piero Braglia, atterrato a Bari con un volo proveniente da Pisa alle ore 8.00, all’Hotel Sheraton di Bari per esonerarlo dal suo incarico, mantenendo comunque ottimi rapporti. Tale decisione è dovuta unicamente alla mancanza di condivisione della visione dei rapporti che la nuova società intende avere con lo spogliatoio e la tifoseria”. Di qui, la decisione di affidare la squadra a Giuseppe Brucato: “Sempre nel pomeriggio di  ieri (martedì 22 settembre, ndr) ho incontrato Giuseppe Brucato affidandogli l’incarico di nuovo allenatore della prima squadra. Intendo affrontare questa nuova esperienza con la stessa serietà, attenzione e partecipazione in prima persona che ha sempre caratterizzato la mia vita professionale. Impegno totale e comune caratterizzato dalla consapevolezza di essere alla “prima esperienza” e di poter fare, a volte, scelte discutibili dall’esterno ma che saranno sempre dettate da consapevolezza, coscienza e rogrammazione….”. Quella di Taranto è la prima esperienza in Prima Divisione per Giuseppe Brucato. Nato a Caltanissetta il 23 marzo del 1960, approda in riva allo Ionio dopo aver collezionato due esoneri nelle ultime tre stagioni: sulla panchina del Mantova nello scorso campionato di Serie B e a Vercelli nel 2006-07. Nonostante sia nato in Sicilia 49 anni fa, Giuseppe Brucato risiede ad Aosta. Ha quasi sempre allenato in Piemonte. Suo il merito di aver riportato in C2 il Moncalieri del presidente Beppe Aghemo. Ha guidato anche Ivrea, Biellese e Sassuolo. Il 25 febbraio 2008 ha debuttato in Serie B sulla panchina del Mantova subentrando ad Attilio Tesser. Riconfermato dal presidente Lori, è stato esonerato il 27 ottobre 2008 dopo la sconfitta casalinga con il Parma per 1-3. Al suo posto Billy Costacurta.  (blunote)

Related posts