Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Lanciano: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

La formazione abruzzese ha conquistato una sola vittoria alla prima giornata di campionato in casa della Reggiana e non va in gol da 186′ esattamente dalla sfida contro il Pescara. 

sacilotto_lanciano

Sacilotto impegnato in un contrasto

I rossoblù oggi pomeriggio affronteranno tra le mura amiche la Virtus Lanciano allenata da mister Pagliari. La squadra abruzzese ha conquistato finora 5 punti (frutto di 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte) realizzando  3 reti e subendone ben 7. La formazione abruzzese non vince dalla prima giornata di campionato quando riuscì ad espugnare il Giglio di Reggio Emilia battendo per  1-0 la Reggiana. I rossoneri non vanno in gol da due gare infatti l’ultima volta che esultarono fu alla terza giornata quando pareggiarono 2-2 contro il Pescara. Il tecnico Pagliari ama far giocare la sua squadra con il classico 4-4-2 utilizzando come terminale offensivo la coppia formata da Masini e Morante. Il trainer rossonero per la gara, di questo pomeriggio al San Vito, ha convocato 18 giocatori: i portieri: Aridità e Chiodini; i difensori: Antonioli, Colombaretti, De Fabritiis, Mammarella, Moi e Vastole; i centrocampisti: Amenta, Di Cecco, Di Michele, Perfetti, Sacilotto e Turchi;  gli attaccanti: Colussi, Improta, Masini e Morante. Mister Pagliari per la gara contro il Cosenza non potrà contare su Sansone, Coppini, Zeytulayev e sull’ex di turno Oshadogan. Il tecnico abruzzese dovrebbe cambiare cinque undicesimi della squadra rispetto alla gara di domenica scorsa persa contro il Portogruaro. Dovrebbero restare fuori, oltre a Coppini e Oshadogan non convocati anche Colombaretti, Perfetti e Masini. Questi dovrebbero essere gli undici che affronteranno i lupi al Sanvito:
LANCIANO (4-4-2): Chiodini; Vastola, Moi, Antonioli, Mammarella; Turchi, Di Cecco,  Sacillotto, Amenta; Morante, Improta. In panchina Aridità, Colombaretti,De Frabritis, Perfetti, Colussi, Masini, Di Michele. (Antonello Greco)

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it