Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: quattro gli squalificati

Giudice Sportivo: quattro gli squalificati

Fermati anche l’allenatore in seconda ed il massaggiatore dell’Andria. Tre i club multati per le intemperanze dei propri sostenitori.
 
giudice_sportivoIl Giudice Sportivo Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Roberto Calabassi, nelle sedute del 28 e 29 Settembre 2009 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano: 

SOCIETA’

AMMENDA

€ 500,00 HELLAS VERONA F.C. S.P.A. perchè propri sostenitori in campo avverso più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria.

€ 500,00 RAVENNA CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori più volte durante la gara intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria.

€ 300,00 TERNANA CALCIO S.P.A. perchè propri sostenitori introducevano ed accendevano nel proprio settore due fumogeni.

MASSAGGIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MUSCI VINCENZO (ANDRIA BAT S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso verso un assistente arbitrale durante la gara

ALLENATORE

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

DEGLI SCHIAVI GIANFRANCO (ANDRIA BAT S.R.L.) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara (allenatore in seconda,espulso).

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

D AMICO TONY (FOGGIA S.P.A.) per comportamento offensivo verso l’arbitro e un suo assistente.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CEPPITELLI LUCA (ANDRIA BAT S.R.L.) per avere commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

ISCHIA MICHELE (RIMINI CALCIO F.C. S.R.L.)

Related posts