Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza fischiato al Sanvitino

Cosenza fischiato al Sanvitino

Ripresi gli allenamenti dopo l’umiliante 5-2 di Reggio Emilia. I tifosi si sono fatti sentire ed hanno chiesto ed ottenuto un faccia a faccia con capitan Porchia.
 

angolo_in_allenamento

Una fase dell’allenamento di stamane

Volti scuri ieri pomeriggio al Sanvitino alla ripresa degli allenamenti dopo la batosta rimediata domenica scorsa in casa della Reggiana. Il gruppo all’uscita degli spogliatoi è stato fischiato dai tifosi che hanno contestato la squadra per la brutta prestazione di Reggio Emilia. Mimmo Toscano, dopo aver fatto svolgere un intenso riscaldamento sotto le indicazioni del professor Roberto Bruni, ha diviso il gruppo in due parti. Da un lato hanno svolto un lavoro defaticante coloro che sono scesi in campo contro la Reggiana. Dall’altro, invece, il resto della squadra ha eseguito un lavoro basato su sprint ed accellerazioni ed in seguito il tecnico reggino ha fatto svolgere delle esercitazioni tecnico-tattiche. I rossoblù, per finire, hanno disputato una partitella a campo ridotto. L’unico che non ha lavorato con i compagni è stato Stefano Fiore che ha svolto un lavoro in palestra. Biancolino, invece, non era presente perchè ha ricevuto un permesso dalla società e si riaggregherà ai compagni nella giornata di oggi. Da segnalare alla fine dell’allenamento un faccia a faccia chiesto e ottenuto dai tifosi a capitan Porchia per discutere della brutta prestazione di Reggio Emilia. Da segnalare, infine, la gradita presenza di Raffaele Battisti venuto per far visita ai suoi ex compagni di squadra. (Antonello Greco) 

Related posts