Tutte 728×90
Tutte 728×90

Faccia a faccia di Mirabelli e Toscano con la squadra. E si ritorna al 3-4-3

Il dg ed il tecnico silano sono rimasti a lungo a colloquio con la squadra nel chiuso degli spogliatoi per far capire al gruppo che figuracce come quella di Reggio Emilia non devono verificarsi mai più. Intanto il tecnico reggino medita di ritornare al modulo con tre punte.

tapirulanLezioni di tattica e possesso palla hanno contraddistinto la seduta di allenamento odierna dei ragazzi di Toscano. La squadra, però, prima di scendere sul terreno di gioco del Sanvitino è rimasta per un bel pò nel chiuso degli spogliatoi. Mimmo Toscano, prima, e il dg Mirabelli poi hanno strigliato per bene la squadra dopo la figuraccia di Reggio Emilia chiedendo più impegno e soprattutto più concentrazione in vista delle prossime gare di Coppa Italia e di campionato. Già domani pomeriggio i lupi avranno la possibilità di rimediare alla batosta di Reggio Emilia visto che saranno impegnati tra le mura amiche contro il Sorrento per la Coppa Italia di Lega Pro. Mister Toscano per la sfida contro i campani utilizzerà gli uomini che finora sono stati impiegati di meno per capire chi potrà essere utile per le prossime gare di campionato. Nell’allenamento odierno sono state provate diverse soluzioni, la sensazione è quella di un momentaneo accantonamento del 4-3-1-2 con un ritorno, invece, al modulo di qualche settimana fa cioè il 3-4-3. Il tecnico rossoblù per la sfida di domani pomeriggio, ore 15, al San Vito dovrebbe mandare in campo i seguenti undici: Ameltonis tra i pali; Nastasi, Fanucci e Ungaro sulla linea difensiva; Virga, La Canna, Marsili e Chianello in mezzo al campo; Mortelliti, Ceccarelli e Danti a formare il tridente d’attacco. (co.ch.)  

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it