Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: il Cosenza domina, ma torna solo con un punto da Noicattaro (0-0)

Berretti: il Cosenza domina, ma torna solo con un punto da Noicattaro (0-0)

I lupacchiotti di Petrucci impongono il loro gioco sul campo di una delle squadre più forti ma non sfondano. Schierati Piro e Galeano.

berretti_azione

Un’azione offensiva dei lupacchiotti

Continua la marcia del Cosenza nel campionato nazionale “Dante Berretti”. Dopo le vittorie ai danni di Catanzaro e Taranto nelle prime due uscite stagionali, arriva uno zero a zero in casa del forte Noicattaro. Prima del fischio d’inizio Petrucci aveva chiesto molta attenzione ai suoi contro una formazione anch’essa a punteggio pieno, ma alla luce dei novanta minuti chi recrimina sono solo gli ospiti. Presi in prestito dalla rosa di Toscano Galeano e Piro, i lupacchiotti hanno mostrato di saper imbastire ottime trame di gioco e di imporre la loro supremazia per tutto l’arco del match. A conti fatti, purtroppo, è mancato soltanto il gol. Ad esserci andato vicino in due occasioni è stato Viscardi che non è riuscito a ripetere la splendida prodezza di sette giorni fa. Al 15′, servito da Sommario, non riesce a concludere con convinzione verso Ritorno. Poco dopo clamorosa palla gol per Salandria che da due passi spreca clamorosamente. Al 32′ Piro ha l’occasione di sbloccare il risultato, ma l’estremon difensore avversario si supera ancora una volta.  I padroni di casa sono incapaci di organizzare una degna controffensiva e prima del riposo, ancora Viscardi non riesce a capitalizzare. Nella ripresa Martino fa urlare al gol, ma il tiro ne dà solo l’impressione. Al minuto 74 Ruggiero calcia malamente quando il più era già fatto. Fino alla fine, poi, il Cosenza ci prova, ma grazie alla buona retroguardia rossonera e al numero uno pugliese non riesce a sbloccare il risultato. Tra sette giorni i lupacchiotti, saliti a quota sette in classifica, ci riproveranno contro l’Andria.  (co. ch.)

NOICATTARO (3-5-2): Ritorno, Pantaleo, Antonicelli, Falandario (60′ Panzarino), Bonatesta, Amoruso, Tucci, Guglielmi, Ferri (66′ De Vito), Romito, D’Abbiego (77′ Cancellieri). A disp: Orizzonte, De Tullio, Rutigliano, Mastromarino. All Sisto
COSENZA (4-4-2): Galeano, Micieli, Mirabelli, Sommario (66′ Carlucci), Marchio, Viola, Martino (85′ Castellano), Zanfini (75′ Ruggiero), Viscardi, Piro, Salandria. A disp: Muto, Filippi, Longobucco, Allevato. All. Petrucci
ARBITRO: Palmisaro di Taranto
NOTE: Spettatori circa 50. Terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Falandario, Pantaleo, Bonatesta, Martino, Zanfino. Corner: 3-8. Recupero: 1′ pt – 4′ st

Related posts