Tutte 728×90
Tutte 728×90

E’ scoppiata la Scotto-mania, il Cosenza punta alla comproprietà

Il giovane attaccante rossoblù ha convinto la società che a gennaio partirà all’assalto del Genoa per averne la metà. Moneta di scambio potrebbe essere Doninelli.

scotto

Scotto, il nuovo idolo del San Vito

Tre gol in due partite hanno convinto tutti. Staff tecnico, società e squadra sono ammaliati da quanto fatto evdere da Gigi Scotto alle sue prime vere uscite in casacca rossoblù. E’ da agosto che non si fa che parlare bene di questo giovane calciatore sardo che già durante il ritiro di Spoleto aveva convinto un po’ tutti. Poi l’infortunio e il lungo recupero. Adesso è tornato con la voglia di un bomber di razza e nonostante la sua giovanissima età non nasconde le sue ambizioni. Nella settimana prima della gara con la reggiana ne abbiamo avuto dimostrazione. “Sono venuto a Cosenza per vincere – aveva detto – altrimenti sarei andato a Figline. Ho scelto questa squadra anche per il calore del pubblico che certo ti mette pressione, ma è bello anche per questo”. L’attaccante ha strabiliato il San Vito domenica con ua doppietta importante e la società se lo coccola così come Toscano che dopo averlo sostituito lo ha abbracciato e baciato come farebbe un padre con un figlio. E in effetti il rapporto tra i due sembra essere proprio questo. “Mi richiama sempre – disse Scotto dieci giorni fa –  e mi sgrida. Ma è giusto che sia così. Sono contento perchè se mi sgrida è perchè mi stima e pensa che posso dare sempre di più”. Adesso che la “Scotto-mania” è scoppiata il Cosenza non perde tempo e ha già preso appuntamento con il genoa, che ne detiene il cartellino, per parlare del futuro di questo giovane. Si punta alla comproprietà del cartellino. Moneta di scambio potrebbe essere Andrea Doninelli che nella primavera della squadra ligure sta facendo molto bene, nonostante un piccolo infortunio subito negli ultimi giorni. (Da.Ma.)

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it