Tutte 728×90
Tutte 728×90

Aspettando il posticipo: Cosenza, tra Inferno e Paradiso. Giardina out!

Aspettando il posticipo: Cosenza, tra Inferno e Paradiso. Giardina out!

Alle 20,45 (diretta RaiSportPiù) al “Viviani” il Cosenza contro il suo recente passato: Polani, Catania e Profeta. Se i silani vincono agganciano al quinto posto Taranto e Rimini. In caso di sconfitta la squadra di Toscano verrebbe risucchiata in piena zona play-out. Intanto La Canna viene convocato al posto di Giardina (problemi all’adduttore).

giardina_imposta

Forfait di Giardina, al suo posto convocato La Canna

Obiettivo: vincere! Al “Viviani” di Potenza i rossoblù hanno un’occasione d’oro. Dopo alcune settimane infernali, infatti, la squadra di Toscano riuscendo a conquistare i tre punti può inserirsi prepotentemente in zona-play-off. Una vittoria contro gli ex Polani, Catania e Profeta significherebbe quinto posto insieme a Taranto e Rimini. In caso contrario i sogni di gloria dei silani verrebbero ridimensionati da un Potenza che, attualmente ultimo in classifica in virtù dei risultati maturati ieri, vuole riaprire il discorso salvezza. Una gara sicuramente ricca di significato e che pone di fronte due formazioni che, almeno prima dell’inizio del campionato, non pensavano di ritrovarsi in posizioni così basse di classifica. A Potenza previsti circa 500 supporters cosentini che dovranno combattere contro la pioggia e il gelo previsto questa sera (2° con tasso di umidità del 55%). La gara sarà diretta dal signor Zonno di Bari con il calcio d’inizio previsto per le ore 20,45 (diretta RaiSportPiù).
QUI COSENZA. Toscano aveva un solo dubbio: De Rose o Giardina in mezzo al campo? Dubbio sciolto. Giocherà De Rose, per buona pace di Marsili, visto che Giardina non ha superato il test finale e, dopo una consultazione col dott. Canonaco, ha preferito fermarsi. Per il resto tutto confermato. Sarà un 3-4-3: Pinzan; Musca, Porchia, Di Bari; Bernardi, De Rose, Roselli, Maggiolini; Scotto, Biancolino, Caccavallo. Allenatore: Toscano. A disp.: Ameltonis, Fanucci, Chianello, Marsili, La Canna, Mortelliti, Danti.
QUI POTENZA. Da ieri il Potenza ha deciso di andare in ritiro a Picerno (circa 20 km di distanza) per cercare di preparare al meglio la sfida contro i calabresi. Nei lucani sono tre gli indisponibili: Aquino e Anderson (infortunati) e Vanacore squalificato. Dubbi sul modulo col tecnico Monaco indeciso tra 4-1-4-1 o 4-4-2. Di sicuro in avanti ci sarà l’ex Polani. Da decidere se verrà affiancato o meno da De Cesare. La società lucana, giusto ricordarlo, ha indetto la giornata rossoblù. Non saranno validi abbonamenti e biglietti omaggio. Questo il probabile undici del Potenza che affronterà il Cosenza (modulo 4-4-2): Gragnaniello; Lolaico, Chiavaro, Cardinale, Langella; Frezza, Berardi, De Simone, Catania; Polani, De Cesare. Allenatore: Monaco. A disp.: Tesoniero, Porcaro, Lucenti, Profeta, Anderson, Nappello, Smith. (co.ch.)

Related posts