Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1 M – L’Isocasa ritrova capitan Pate

La forte ala cosentina pronto al rientro in campo dopo il brutto infortunio che ne ha pregiudicato quest’inizio di stagione


pate

Tonino Pate in azione

Tonino Pate è pronto per fare il suo esordio in campionato. Risolti i problemi fisici che lo hanno sino ad oggi tenuto lontano dal parquet, il capitano rossoblù scalpita per scendere finalmente in campo e dare il suo fondamentale contributo. Una buona notizia per coach Marzullo che spera di recuperare anche Saccà, ancora alle prese con i postumi dell’infortunio patito nell’ultima, sfortunata, gara interna contro Adrano. Proprio dal match contro il quintetto siculo, l’ultimo disputato dall’Isocasa, parte l’analisi di capitan Pate in vista della difficile gara interna di domenica contro il Capo d’Orlando:”Ritengo che la gara contro l’Adrano,che pure abbiamo rischiato di vincere, sia solo un episodio come prestazione. Nelle tre partite disputate abbiamo dimostrato, comunque, di potere giocare a viso aperto con ogni avversario”. Intanto domenica, dopo il riposo forzato per il rinvio della gara di Comiso, al Pala Ferraro di via Popilia arriva il Capo d’Orlando, squadra riammessa al campionato e candidata a recitare un ruolo da protagonista:”E’ sicuramente, insieme a Gioia Tauro e Gela, il quintetto più accreditato per la vittoria del torneo. Hanno una rosa di primo livello impreziosita dalla presenza dell’ex azzurro Gianmarco Pozzetto che ha sottoscritto un contratto a gettone. Gara difficile ma che affronteremo con l’obiettivo di vincere per come deve essere sempre nella nostra mentalità. Sarà importante scendere in campo con voglia di vincere, determinazione e concentrazione per tutti i 40 minuti, vogliosi di portare a casa i due punti. Io sono pronto a giocare dal primo minuto ed ho tanta voglia di aiutare i miei compagni”. Coach Marzullo aspetta a braccia aperte il suo capitano, il giocatore più rappresentativo che ha sempre rappresentato il valore aggiunto dell’Isocasa; una squadra ancora alla ricerca degli equilibri giusti visto che è stata profondamente rinnovata in estate:”Sono sicuro che alla fine il nostro vero valore uscirà e che potremo recitare un ruolo importante nel torneo. La società ha lavorato bene quest’estate, allestendo una squadra competitiva dove, oltre a giovani interessanti e di valore, ci sono molti giocatori di esperienza capaci, nel momento opportuno, di caricarsi di responsabilità e di trascinare la squadra. Abbiamo tanta voglia di crescere e di fare bene e contiamo moltissimo sull’appoggio del nostro pubblico che, ne sono certo, riuscirà a spingersi verso l’obiettivo dei play-off”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it