Tutte 728×90
Tutte 728×90

Berretti: pari del Cosenza a Siracusa (1-1). Piro risponde a Russo

Berretti: pari del Cosenza a Siracusa (1-1). Piro risponde a Russo

 

Vantaggio dei siciliani al 18′ con l’ala destra che, in contropiede, batte un incolpevole Galeano. La risposta dei rossoblu in chiusura di primo tempo.

2_stretta_di_mano_tra_i_due_capitaniNon va oltre il pareggio il Cosenza di Petrucci nella quinta giornata del campionato “D. Berretti”. A Siracusa, su un campo in erba sintetica, i silani (orfani di Salandria assente per infortunio) giocano una discreta partita. E dire che l’inizio non è stato dei migliori. Contratta, almeno nei primi venti minuti, la squadra di Petrucci. Poco dopo il quarto d’ora vantaggio dei padroni di casa. Tutto nasce da un’azione di Miceli del Cosenza che al 17′ con un tiro-cross colpisce la traversa. Il pallone ritorna in campo ma nessun giocatore silano è lesto a ribadirlo in rete. Sul capovolgimento di fronte, complice anche un’amnesia difensiva, Russo ne approfitta per sbloccare la gara. Stordito inizialmente il Cosenza che, col passare del tempo, prende coraggio. Tanto da pervenire al pareggio al 37′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Martino. In area svetta di testa Piro, bravo a tagliare sul primo palo, per un gol che ristabilisce la parità. Ad inizio ripresa silani subito pericolosi, al 12’st, con Martino che dalla distanza chiama al grande intervento Scordino. Al 25’st Carlucci ci prova di controbalzo ma ancora una volta il portiere di casa è strepitoso. Alla mezzora pasticcio di Viola. Il difensore già ammonito commette fallo sotto gli occhi del direttore di gara che estrarre il secondo giallo ed il conseguente cartellino rosso. Cosenza in dieci nell’ultimo quarto. In inferiorità, però, la squadra di Petrucci non soffre e, azni, all’ultimo respiro rischia di portarsi in vantaggio ma l’arbitro, inspiegabilmente, nega il vantaggio su un’azione dove i silani erano in superiorità numerica. (co.ch.) 

tabellino
:
SIRACUSA-COSENZA 1-1
SIRACUSA (4-3-3): Scordino, Maggio, Pasqualicchio, Martinez, Petta, Liga, Russo, Di Silvestro, Garofalo, Rosella, Saraceno. A disp.: Latino, Rametta, Nanè, Gobbi, Pansavecchia, Latina, Ulterale. All. Pizzo
COSENZA (4-4-2): Galeano, Miceli, Mirabelli, Sommario, Marchio, Viola, Martino, Zanfoni, Viscardi, Piro, Castellano. A disp.: Muto, Filippo, Ruffolo, Longobucco, Carlucci, Sposato, Restuccia. All. Petrucci
ARBITRO: Sarao di Messina
MARCATORI: 18′ Russo (S); 37′ Piro (C)
NOTE: Giornata nuvolosa e ventosa con pioggia. Terreno di gioco in erba sintetica. Ammonito: Sposato, Zanfoni (C); Maggio, Saraceno (S). Espulso: Viola (C) per doppia ammonizione. Calcio d’angolo: 3-7. Recupero: 1’pt – 3’st

Related posts