Tutte 728×90
Tutte 728×90

Boccolini: “Mi aspettavo molto di più dal Cosenza”

Boccolini: “Mi aspettavo molto di più dal Cosenza”

Il tecnico del Marcianise a fine gara ritorna sul finale di gara concitato: “A farne le spese siamo stati noi. Un mio giocatore è uscito con uno zigomo rotto”. E sulla gara: “Noi modesti? Questi siamo. Certo i rossoblù non hanno fatto tanto per vincere”.

gigi_boccolini

Il tecnico campano Luigi Boccolini

Boccolini contro tutti. Al termine della gara, in sala stampa, il tecnico del Real Marcianise è stato preso di mira dai giornalisti. Al centro dell’attenzione la condotta anti-sportiva della squadra campana. “Noi antisportivi? Bella questa. Così antisportivi da terminare la gara con un giocatore che ha lo zigomo rotto. Di chi si tratta? Russo. Lo avevo appena fatto entrare ed ho dovuto sostituirlo”. Boccolini non le manda giù le frecciatine dei giornalisti e rilancia. “Parliamo della gara. Sinceramente mi aspettavo molto di più dal Cosenza al cospetto di una squadra come la nostra”. Ironico il tecnico campano che continua. “Avevo a disposizione solo sedici giocatori. Stiamo andando avanti tra mille difficoltà. Da strutturali a societari. E’ risaputo che la dirigenza ha mostrato un totale disimpegno per il futuro”. E ritorna sulla gara. “Abbiamo fatto quello che era nelle nostre possibilità. Il Cosenza non mi sembra che abbia avuto grandi occasioni da rete. Nel primo tempo abbiamo imbrigliato i silani. Poi, nella ripresa abbiamo trovato, a mio modesto avviso, un vantaggio giusto. Giusto perché abbiamo saputo soffrire e siamo riusciti a giocare al cospetto di una squadra che sembrava dovesse fare un sol boccone di noi. Poi, alla fine è arrivato un pari disperato del Cosenza che, forse, potevamo evitare. Ma il clima che si era creato certo non ci ha agevolato”. (Carlo Bilami)

Related posts