Tutte 728×90
Tutte 728×90

Chianello: “Bisognerebbe dare il Daspo ai giocatori del Real Marcianise”

Chianello: “Bisognerebbe dare il Daspo ai giocatori del Real Marcianise”

L’amministratore delegato condotta ostruzionista della squadra ospite: “L’atteggiamento dei giocatori del Real Marcianise è da censura totale. Perdonatemi ma queste cose non le concepisco”.

ad_chianello_e_paletta

da sinistra l’ad rossoblù Pino Chianello e il direttore marketing Damiano Paletta

E’ un fiume in piena l’amministratore delegato del Cosenza, Pino Chianello. A fine gara insieme al direttore al marketing, Damiano Paletta, punta il dito sulla condotta antisportiva del Real Marcianise. “Bisognerebbe prevedere il Daspo anche per atteggiamenti del genere. E’ vergognoso quanto accaduto oggi. Credo che se si è giocato cinquanta minuti è anche tanto. Roba da non credere. Quello che dico è che bisognerebbe cercare di prevedere delle severe sanzioni quando avvengono certe cose. L’atteggiamento dei giocatori del Real Marcianise è da censura totale. Perdonatemi ma queste cose non le concepisco”. Un Chianello scuro in volto. E ne ha ben donde visto che, l’atteggiamento degli avversari, è perdurato per tutta la gara con il beneplacito del direttore di gara. Per quanto concerne la gara l’ad precisa. “E come si fa ad esprimere bel calcio e vincere se si assiste a simili gare contro avversari che non pensano ad altro che a buttarsi a terra per fare passare i minuti. Mi dispiace che non siamo riusciti a vincere la terza gara consecutiva. Sarebbe stata una vittoria importante. Vuol dire che proveremo a rifarci da domenica prossima”. (Antonello Greco)  

Related posts