Cosenza Calcio

Cosenza-Pescara: quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

La squadra di Cuccureddu è ancora imbattuta in campionato. Gli abruzzesi lontani dalle mura amiche hanno conquistato quattro pareggi ed una sola vittoria.

esultanza_pescara_per_il_primato_in_classifica

Il Pescara fa festa dopo una rete

Ecco qui Cosenza-Pescara! Una di quelle sfide che la tifoseria rossoblù aspettava da tanto tempo. Una gara che rimanda i supporter silani indietro nel tempo quando le due squadre si affrontavano nel campionato di serie B. Oggi pomeriggio si ritroveranno di fronte dopo tanti anni. Il Pescara lo farà da capolista del torneo con ben 23 punti conquistati (16 gol all’attivo e 9 al passivo). Il Cosenza, invece, si trova al sesto posto in classifica con 15 punti ad una sola lunghezza dalla zona play-off. La squadra di Cuccureddu, insieme al Verona, è ancora imbattuta ed in trasferta ha conquistato 4 pareggi ed 1 vittoria (a Ferrara contro la Spal). Mister Cuccureddu ama schierare la sua squadra con il classico 4-4-2 con la coppia Ganci-Sansovini in avanti.  Il tecnico abruzzese per la sfida contro il Cosenza dovrà fare a meno del portiere Prisco, dei difensori Romito e Medda e del centrocampista Verratti. In mezzo al campo giocherà Tognozzi al posto di Dettori, mentre come esterno basso di difesa Petterini rilleverà nei compiti Vitale. Questi sono invece i 20 convocati per la gara contro i rossoblù di Mimmo Toscano. I portieri: Pinna e Bartoletti; i difensori: Olivi, Mengoni, Sembroni, Zanon, Petterini, Vitale; i centrocampisti: Bonanni, Gessa, Carboni, Tognozzi, Dettori, Coletti, Zappacosta, Matarazzo; gli attaccanti:  Artistico, Ganci, Sansovini, Zizzari. (Antonello Greco)
La probabile formazione:
PESCARA (4-4-2): Pinna; Zanon, Olivi, Mengoni, Petterini; Gessa, Tognozzi, Coletti, Bonanni; Ganci, Sansovini. A disp.: Bartoletti, Sembroni, Vitale, Zappacosta, Carboni, Zizzari, Artistico. All.: Cuccureddu

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina