Tutte 728×90
Tutte 728×90

LP1/B: il punto sulla dodicesima giornata

LP1/B: il punto sulla dodicesima giornata

Il Verona conquista la vetta solitaria complice la sconffitta a Cosenza del Pescara (superato anche dalla Ternana). Bene il Foggia di Salgado e il Ravenna di Piovaccari. Ecco tutti i tabellini del turno odierno.

selva_del_verona_e_borghetti_della_ternana_zimbio.it

Selva del Verona e Borghetti della Ternana

In attesa el posticipo di stasera tra Taranto e Cavese, il campionato si è già espresso a dovere dopo la dodicesima giornata. Il Verona scappa via solitario in testa alla classifica e stacca di due punti la Ternana che scavalcato il Pescara ko a Cosenza. Perde il Portogruaro a Ferrara dopo essere andato in vantaggio e vince il Ravenna, trascinato da Piovaccari. L’attaccante sigla due dei tre gol con i quali i giallorossi regolano la Valle del Giovenco. Il Rimini, prossimo avversario del Cosenza, perdono in malomodo a Foggia (3-0) ed escono momentaneamente dalla zona playoff. In coda, l’Andria non va oltre l’1-1 con il Giulianova. Ecco tutti i tabellini di giornata:
Foggia – Rimini 3-0
FOGGIA (4-4-2):
Bindi 6.5 Carbone 6,5 Micco 6,5 Trezzi 7 Torta 6 (34′ pt Burzigotti 6) Goretti 6.5 (15′ st Cuomo 6) Di Roberto 6.5 Mancino 7 Ferrari 6 (45′ st Velardi 6,5) Salgado 7.5 D’Amico 6.5. In panchina: Liccardi, Sgambato, Tarantino, Mattioli. Allenatore Porta 7
RIMINI (4-4-2): Pugliese 6, Catacchini 5 Regonesi 5, Cardinale 6 (45′ st Christensen 5) Lebran 5,5 Vitiello 5 Baccin 6 D’Antoni 5,5 (24′ st Longobardi sv) Docente 6 Matteini 5 Giacomini 6 5(45′ st Temperino 5)  In pacnhina: Tornaghi, Ischia, Rinaldi, Nolè. Allenatore: Malferrari. 5
ARBITRO: VITI di Campobasso 6
MARCATORI: pt: 4′ Salgado (F), st: 6′ Salgado rig. (F) st: 25′ Trezzi
NOTE: Spettatori 2000 circa. Ammoniti: Goretti, D’Amico, Catacchini, Lebran, Giacomini. Angoli: 7-3 per il rimini

Reggiana  – Potenza 2-1
REGGIANA (4-3-1-2): Tomasig 5,5; Girelli 6 Stefani 7 Zini 6,5 Anderson R. 7,5; Romizi 6 (8′ st Viapiana 6,5) Saverino 7 Maschio 6 (1′ st Nardini 6,5); Alessi 6 (41′ st Temelin 6,5); Rossi 4 Ingari 6,5. A disp.: Manfredini, Mallus, Mei, Ferrari. All.: Dominissini
POTENZA (3-5-2): Tesoniero 6; Porcaro 6 Cardinale 6 Chiavaro 6; Lucenti 5,5 Profeta 5 (1′ st Giannusa 5,5), De Simone 5,5 (24′ st Nappello 5,5), Berardi 5,5 Frezza 5; Catania 6 De Cesare 5(24′ st Polani 5). A disp.: Gragnaniello, Langella, Anderson L., Barbato. All.: Capuano.
ARBITRO: Giacomo Stefanini di Livorno
MARCATORI: 40′ pt Lucenti (P); 5′ Stefani (R) (rig.); 45′ st Anderson (R)
NOTE: Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria dell’ex granata Paolo Perugi. Spettatori paganti 2.126 incasso 12.915,21 euro (abbonati 1.772 quota abbonati 12.915,21 euro). Espulso: 34′ pt Rossi (R) per proteste; 36′ st Giannusa (P) per fallo su Saverino. Ammoniti: Rossi (R) per simulazione; Stefani (R) per proteste; Frezza (P), Saverino (R), Berardi (P) per gioco falloso. Angoli 3-2 per il Potenza. Recupero pt 2′; st 5′.

Andria – Giulianova 1-1
ANDRIA (4-2-3-1): Mennella 6: Ceppitelli 5,5 Sibilano 6 Braca 6 Di Simone 6; Ottobre 6 Iennaco 6; Doumbia 5,5 (18′ st Paolucci 6) Rizzi 6 (12′ st Maccan 6) Margarita 5,5 (27′ st Dionigi sv); Sy 7. A disp.: Pazzagli, Pierotti, Pomante, Anaclerio. All.: Papagni.
GIULIANOVA (5-3-2): Dazzi 6; Croce 6,5 Sosi 6 Vinetot 6,5 Faragalli 6,5 (42′ st Teho sv) Migliore 6; Dezi 6 Carratta 6,5 Del Grande 6 (40′ st Rinaldi sv); Carbonaro 6 Di Matteo 6. A disp.: Gasparri, Amato, Giovannetti, Iachini, Schneider. All.: Bitetto.
ARBITRO: Borriello di Mantova.
MARCATORI: 1′ pt Sy (A), 28′ pt Faragalli (G).
NOTE: Spettatori 3.500 circa (2.682 abbonati, 474 paganti) per un incasso di 12.142 euro. Ammonito Carbonaro (G). Angoli 4-2 per il Giulianova. Recupero: 1′ pt, 4′ st 

LANCIANO-TERNANA 0-2
LANCIANO (4-4-2): Chiodini 6; Coppini 6 Moi 5,5 Antonioli5,5 Vastola 5,5; Turchi 6 (10′ st Amenta 5,5) Di Cecco 5 Sacilotto 5,5 Sansone 6 (10’st Masini 5); Improta 7 (17′ st Perfetti 6) Morante 5,5. A disp.: Aridità, Colombaretti, De Fabritiis, Marfisi. All.: Pagliari.
TERNANA (4-4-2): Cunzi 6; Del Grosso 6,5 Borghetti 6 Tedeschi 6 Bertoli 6; Concas 7 Cardona 6,5 Danucci 6,5 Perney 6 (33’st Confalone 6); Alessandro 6 (45′ st Ricca sv) Perna 7. A disp.: Piacenti, Bizzarri, Di Dio, Agostini, Noviello. All.: Baldassarri.
ARBITRO: Bagalini di Fermo
MARCATORI: 38′ pt Concas (T), 18′ st Perna (T).
NOTE: spettatori 1.500 circa. Chiuso il settore ospiti per ordinanza prefettizia. Espulso al15′ st Di Cecco (L) per doppia ammonizione. Ammoniti: Alessandro (T), Di Cecco (L), Vastola (L). Angoli 5-4 per il Lanciano. Recuperi: 2′ pt, 4′ st.

Ravenna – Valle del Giovenco 3-1
RAVENNA (4-3-3): Anania 6; F.Giordano 6,5 Fasano 6,5 Anzalone 6,5 Sabato 6; Rossetti 6,5 Sciaccaluga 6 (12′ st Cavagna 7) Fonjock 6; Packer 6 (12′ st Piovaccari 8) Gerbino Polo 7 (42′ st Riberto sv) Toledo. A disp.: Rossi,Rizzo, Basso, Scappini. All.:Esposito.
VALLE DEL GIOVENCO (4-4-1-1): Bifulco 6; Locatelli 6 Di Bernardino 6 Blanchard 6,5 Birindelli 6 (32′ st Piva sv); Rebecchi 6 (26′ st Chouto 6) G.Giordano 6 De Angelis 6 Cruciani 6 (26′ st Laboragine 6); Berra 6; Bettini 6,5. A disp.: Marletti, Morgante, Censori, Cesar. All.:Cappellacci.
ARBITRO: Gallo di Barcellona P. di Gotto.
MARCATORI: 17′ st e 33′ st Piovaccari (R); 27′ st Gerbino Polo (R); 38′ st Bettini (P).
NOTE: spettatori 2000 per un incasso complessivo di 10.807 euro. Ammoniti: Anzalone e Finjock (R); Rebecchi e Di Bernardino (P). Angoli 3-1 per il Pescina. Recuperi 3′ pt; 3′ st.

SPAL – PORTOGRUARO 2-1
SPAL (4-3-3): Capecchi 7; Bortel 6,5 Ghetti 6,5 Zamboni 6,5 Quintavalla 6 ( 31′ st Licata 6); Cazzamalli 6 (13′ st Bazzani 6) Migliorini 5,5 Centi 5,5 (22′ st Marongiu 7); Schiavon 6 Cipriani 6 Bracaletti 5,5. A disp.: Ioime Lorenzi Bedin Laurenti. All.: Dolcetti.
PORTOGRUARO (4-3-1-2): Rossi 6; D’Alterio 6,5 Madaschi 6 Specchia 6 Gotti 6,5; Puccio 6 Scozzarella 7 Vicente 6 Scapezzi 5,5 ( 26′ st Bocalon sv); Cunico 6,5 ( 38′ st Fondaco sv); Altinier 6,5. A disp.: Nardoni Bianchi Santandrea Migliozzi Grandin. All. Calori
ARBIRO: Gambini da Roma
MARCATORI: 10′ st Altinier (P), 25′ Marongiu (S), 43′ Bazzani (S).
NOTE: spettatori, 492 incasso ?. 6.997,00, abbonati 1.937. Ammoniti: Cazzamalli e Schiavon (S), Madaschi, Vicente, D’Alterio e Specchia (P). Angoli 8 a 5 per la Spal. Recuperi: pt 2′, st 3′.

Verona – Real Marcianise 2-0
VERONA (4-3-3): Rafael 6,5; Cangi 6,5 Ceccarelli 7 Comazzi 6 Pugliese 6; Russo 6,5 Esposito 6 Pensalfini 6 (20′ st Garzon 6); Rantier 6 (32′ st Farias sv) Gomez 5,5 (15′ st Colombo 6) Berrettoni 7. A disp.: Ingrassia, Anselmi, Bertolucci, Campisi. All.: Remondina.
REAL MARCIANISE (4-4-2): Fumagalli 6,5; Ciano 5,5 Filosa 6 Murolo 6 Piscitelli 5; Della Ventura 6 D’Ambrosio 5,5 Romano 6 Di Napoli 6 (8′ st Alfano 5,5); Manco 6 (42′ st Tomi sv) Tedesco 6 (8′ st Galizia 5,5). A disp.: De Luca, Porpora, D’Apice, Montanari. All.: Boccolini.
ARBITRO: Bietolini di Firenze
MARCATORI: 41′ pt Ceccarelli (V), 27′ st Russo (V).
NOTE: spettatori 11.804 (paganti 1.349 più 10.455 abbonati, per un incasso globale di 82.209,00 euro. Espulso al 39′ st Piscitelli (M) per gioco scorretto. Ammoniti:Romano (M), Ciano (M), Russo (V). Angoli: 7-3 per il Verona. Rec.: pt 2′, st 4′.

 

Related posts