Tutte 728×90
Tutte 728×90

Posticipo: un gol di Correa stende la Cavese (1-0). Il Taranto agguanta il Cosenza

Posticipo: un gol di Correa stende la Cavese (1-0). Il Taranto agguanta il Cosenza

Un gol del centrocampista a 5′ dalla fine regala la prima vittoria interna a Brucato. Per la Cavese una sconfitta che brucia.

esultanza_taranto

Innocenti esulta a fine gara

Il Taranto torna a vincere in casa dopo nove giornate. Primi tre punti per mister Brucato in uno “Iacovone” che sembrava stregato. A siglare il gol vittoria contro la Cavese (nel posticipo della dodicesima giornata della LP1/B) lo stesso che regalò gli ultimi contro il Rimini, vale a dire Lucas Correa. Un’incornata di testa su corner di Quadri vale la vittoria ed il quinto posto in classifica (agguantato il Cosenza di Toscano). Una rete che fa esplodere i circa seimila spettatori presenti. Primo tempo che termina a reti bianche, una gara fino a quel momento equilibrata con la Cavese che parte forte e il Taranto che attende, ma non appena inizia a piovere la musica cambia. Imparato con un gran destro e per due volte Giorgio Corona impensieriscono non poco il portiere della Cavese Russo. Dall’altra parte, l’altro Russo, Nicola, messo in campo dal primo minuto inizia in sordina, mettendo la sua firma ogni qual volta che il Taranto prova a sfondare la retroguardia ospite. Ripresa caratterizzata dal terreno reso pesante dalla pioggia, ma il Taranto mantiene sempre le redini del gioco, senza riuscire seriamente a rendersi pericoloso. Prima del gol due le occasioni degne di nota per i rossoblu capitate a Russo e sulla testa di Viviani. La Cavese cerca di portare a casa un punto prezioso, ma Correa al 40′ spezza l’incantesimo.

Il Tabellino

TARANTO-CAVESE 1-0
TARANTO(4-3-1-2): Bremec; Imparato (26’st.Lolli), Migliaccio, Viviani, Bolzan; Giorgino, Quadri, Mezavilla (20’st.Scarpa); Correa; Russo, Corona (31’st.Berretti) All.: Brucato. (A disp.: Barasso, Iraci, Prosperi, Falconieri).
CAVESE (4-2-3-1): Russo; Grillo, Farina, Cipriani, Bacchi; Bacchiocchi, Maiorano (41’st.Cruz); Tarantino (31’st.Scartozzi), Schetter, Favasuli; Bernardo (11’st.Varriale). All.: Maurizi (A disp.: Pane, Pozza, D’Orsi, Chirico)
ARBITRO: Di Francesco di Teramo
MARCATORE: 40’st Correa
NOTE: Spettatori 5750 per un incasso di 58134,05 euro. Trasferta vietata ai supporters della Cavese. Temperatura intorno ai 15 gradi, terreno in discrete condizioni. Angoli: 5-5; Recupero: 2’pt – 4’st

Related posts