Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sondaggio: giusto modellare la squadra intorno a Fiore

Sondaggio: giusto modellare la squadra intorno a Fiore

La voglia di rinascita esalta il campione rossoblù. Secondo la maggioranza dei votanti (80,5%) è intorno a lui che il Cosenza deve costruire le proprie fortune. E nel nuovo sondaggio vi chiediamo se la squadra di Toscano, dopo la vittoria sul Pescara, può ambire al primo posto.

fiore_esulta_foto_rosito

Fiore esulta dopo il gol (foto rosito)

Il dito al cielo (gol dedicato alla zia scomparsa nelle scorse settimane) e la consapevolezza di aver ritrovato quella gioia che sembrava perduta. Cosenza incorona Stefano Fiore e lui, nel ringraziare, delizia la platea con giocate sopraffine e un gol da stropicciarsi gli occhi (i complimenti, però, vanno anche a Virga bravo nel servire, con astuzia, l’ex nazionale). Nel sondaggio settimanale di cosenzachannel.it è stato chiesto ai tifosi se “è giusto modellare la squadra intorno al campione cosentino”. La risposta è stata secca: “Si”. Perché Fiore può e deve prendere per mano il Cosenza e portarlo verso traguardi importanti. Per l’80,5% non ci sono dubbi. E’ intorno a Fiore che la squadra rossoblu può costruire le proprie fortune. Il peso della responsabilità a Fiore. Le spalle larghe ce l’ha, l’esperienza non gli manca, la voglia di rinascere sicuramente lo esalta. Con lui, secondo la maggior parte dei tifosi, il Cosenza può inserirsi prepotentemente tra le pretendenti alla vittoria finale. Ed intorno a lui Toscano deve costruire un Cosenza “imbattibile”. Mentre per il restante 19,5% è giusto che Fiore si adegui agli altri cercando di dare il suo contributo. Intanto, nel nuovo sondaggio vi chiediamo a cosa può ambire la squadra di Toscano dopo la vittoria sul Pescara. (Carlo Bilami)

Related posts