Tutte 728×90
Tutte 728×90

Rimini-Cosenza: dirigerà il signor Matteo Bergher di Rovigo

Il fischietto veneto sarà coadiuvato da Giuseppe Sotgiu di Sassari e da Lorenzo VisentIni di CeRvignano del Friuli. Ecco i precedenti con la terna.

arbitro_genericoLa sfida del Neri sarà arbitrata da un veneto, vecchia conocenza dei colori rossoblù. L’urna ha infatti designato il signor Matteo Bergher della sezione di Rovigo come fischietto di Rimini-Cosenza, match valido per il dodicesimo turno di campionato. I silani vogliono dare continuità a quanto di buono fatto nelle ultime giornate e sperano di tornare in Calabria con l’ennesimo risultato positivo, anche se i padroni di casa sono un osso duro tra le mura amiche. A coudiuvare Bergher ci saranno i guardalinee Giuseppe Sotgiu di Sassari e Lorenzo Visentini di Cervignano del Friuli. Per quanto riguarda i precedenti con questi ultimi due non ce ne sono, mentre il direttore di gara arbitrò la partita che sancì il ritorno del Cosenza in Prima Divisione contro il Pescina lo scorso maggio. Fini 1-1. Ecco tutte le altre designazioni:

girone B – giornata 13 – gare del 15/11/2009
    Arbitro Assistente 1 Assistente 2
CAVESE POTENZA Palazzino Gennaro
– Ciampino
Pegorin Valerio
– Latina
Russo Ottavio
– Palermo
GIULIANOVA REGGIANA Pizzi Alessandro
– Saronno
Falanga Antonio
– Torre Del Greco
Ciampa Gerardo
– Torre Del Greco
PESCINA V.D.G. FOGGIA Massa Davide
– Imperia
Sirchia Massimiliano
– Genova
Crispo Andrea
– Genova
PORTOGRUARO S. TARANTO Ferraioli Marco
– Nocera Inferiore
Ricci Christian
– Reggio Emilia
Tino Enzo Aldo
– Milano
REAL MARCIANISE ANDRIA BAT Liotta Michele
– Lucca
Ostuni Vincenzo
– Potenza
Belmonte Leopoldo
– Frosinone
RIMINI COSENZA Bergher Matteo
– Rovigo
Sotgiu Giuseppe
– Sassari
Visentini Lorenzo
– Cervignano Del Friuli
SPAL LANCIANO De Benedictis Massimiliano
– Bari
Schembri Mario
– Mestre
Regazzo Diego
– Treviso
TERNANA RAVENNA Irrati Massimiliano
– Pistoia
Vuolo Fausto
– Nocera Inferiore
Della Rocca Alfonso
– Salerno

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it